Sabato 11 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Donna aggredita nel sonno dall’ex marito

1 min read
violenza sulle donne
motori-lamezia

CROTONE. Aveva il divieto di avvicinamento alla casa familiare, ma G. F., anni 45, è entrato ugualmente di soppiatto nella camera da letto dell’ex moglie e l’ha colpita prima al volto e poi l’ha morsa al naso, infine si è allontanato. L’uomo è stato arrestato a Crotone da personale della Squadra mobile con l’accusa di violazione del divieto di avvicinamento all’ex coniuge, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti, a seguito di una richiesta giunta al 113, sono intervenuti in soccorso della donna che ha riferito di essere stata aggredita, anche in presenza della suocera, dall’ex coniuge. Subito dopo l’uomo è stato individuato e bloccato nei pressi dell’abitazione della madre mentre la vittima dell’aggressione è stata soccorsa e accompagnata nel pronto soccorso dell’ospedale cittadino.

Redazione