Doppio appuntamento sulla “Questione Meridionale” da portare a Bruxelles

In Politica On
Doppio appuntamento sulla “Questione Meridionale” da portare a Bruxelles

Si terrà nei giorni 27 e 28 luglio un doppio appuntamento sulla “Questione Meridionale” da portare a Bruxelles

Comunicato Stampa

I luoghi dell’incontro saranno Villa Caristo a Stignano ed il Museo delle Ferriere a Pazzano. Il doppio evento è organizzato dalle meridionaliste Rosella Cerra e Cinzia Lamberti insieme a Pino Aprile, giornalista e scrittore nonché fondatore del Progetto “Popolo delle Formiche e i nuovi Mirmidoni”.

In occasione delle ultime elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo il “Popolo delle Formiche e i nuovi Mirmidoni” (movimento fondato dal giornalista Pino Aprile) ha lanciato un appello ai candidati con il quale si chiede di portare la Questione Meridionale in Europa.

Nello specifico si propone la costituzione di “una Commissione d’inchiesta europea sul divario di Stato (infrastrutture, servizi sociali, diritti: dalla scuola alla salute…) fra Nord e Sud, e che leggi e norme costituzionali a tutela della salute valgano allo stesso modo a Nord e a Sud

Parleremo dei contenuti stessi della petizione con i temi da portare a Bruxelles ed alcune proposte in due incontri pubblici con gli europarlamentari del M5S Isabella Adinolfi, Rosa D’Amato e lo stesso Pino Aprile sabato e domenica 27/28 luglio, in Calabria, presso Villa Caristo, in Contrada Scinà a Stignano RC ed il Museo della Cultura Mineraria a Pazzano (RC)

PROGRAMMA

Sabato 27 nel ore 18.00, presso la location di Villa Caristo.

L’introduzione sarà a cura di Rosella Cerra, Promotrice dell’evento, mentre i saluti saranno del neo-sindaco di Stignano Pino Trono;

di seguito interverranno: Pino Aprile – Fondatore Progetto; Isabella Adinolfi – Europarlamentare del M5S; Rosa D’Amato – Europarlamentare del M5S; Vittorio Daniele – Prof. di Economia Politica Università Magna Grecia di Cz; Alfredo Fulco – Scrittore; Arrigo Lagazzo – Architetto.

Modererà Michele Albanese – Giornalista del Quotidiano del Sud; le conclusioni saranno affidate ad Angela Robbe – Assessore al Lavoro e Welfare Regione Calabria.

Continueranno i lavori Domenica 28 ore 10.00, presso la sede del Museo della Cultura Mineraria nel Comune di Pazzano, inserito nel contesto dell’Ecomuseo di delle Ferriere di Calabria.

Introdurrà Cinzia Lamberti, Promotrice dell’Evento. Seguiranno i saluti del Sindaco di Pazzano Sandro Taverniti. Interverranno nuovamente Pino Aprile – Fondatore Progetto, e le Europarlamentare del M5S Isabella Adinolfi e Rosa D’Amato. Seguiranno Danilo Franco – Esperto di Archeologia Industriale; Santo Gioffrè – Scrittore, e Fiore Marro – Presidente Comitato Due Sicilie.

Modererà Giorgio Metastasio – Giornalista del Quotidiano del Sud.  Le conclusioni saranno affidate a Nicola Irto – Presidente Consiglio Regionale Calabria. 

Nel pomeriggio vi sarà l’inaugurazione della mostra fotografica presso la sede del museo con il patrocinio del Comune di Pazzano “Volti, scorci e paesaggi della vallata dello Stilaro”.

Articoli Correlati

Mister italia 2019 verra’ eletto il 4 settembre a Lignano Sabbiadoro

La Finale Nazionale di MISTER ITALIA 2019 si terrà il 14 settembre a Lignano Sabbiadoro (UD) presso l’Arena Alpe

Read More...
amantea-sambiase

Coppa Italia. Rotondo 3-0 del Sambiase sull’Amantea

Vittoria in scioltezza per il Sambiase che al Rocco Riga di Lamezia Terme regola l'Amantea per 3 reti a

Read More...
Coltivazione canapa indiana a Siderno, un arresto

Coltivazione canapa indiana a Siderno, un arresto

Composta da 220 piante alte tra 25 centimetri ed un metro (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu