Drapia (VV). Sequestrati fuochi artificio a festa patronale

In Cronaca On
fuochi d'artificio

Controlli della Guardia di Finanza a Drapia, materiale sprovvisto di requisiti di sicurezza

TROPEA (VIBO VALENTIA) I finanzieri della Tenenza di Tropea, sotto la direzione del Comando provinciale di Vibo Valentia, hanno effettuato alcuni controlli nella frazione Brattirò del Comune di Drapia durante la tradizionale festa in onore dei santi Medici e Martiri Cosma e Damiano.

I riscontri eseguiti nei confronti della società, della provincia di Catania, incaricata del “festival pirotecnico” hanno portato all’individuazione e al sequestro di circa 190 chilogrammi di fuochi d’artificio sprovvisti dei requisiti essenziali di sicurezza che ne consentono l’utilizzo.

I prodotti sequestrati, infatti, fabbricati artigianalmente, erano sprovvisti di etichettatura e, pertanto, non riconosciuti e classificati dal ministero dell’Interno; gli stessi, secondo i finanzieri, erano quindi particolarmente pericolosi.

Tre persone ritenute responsabili, tutti residenti nell’area etnea, sono state denunciate per fabbricazione, detenzione, trasporto ed utilizzo di materiale esplodente privo delle prescritte norme di sicurezza.

Articoli Correlati

NonCiFermaNessuno luca abete

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete all’Università di Reggio Calabria

Fa tappa all'Università di Reggio Calabria #NonCiFermaNessuno, tour motivazionale ideato e promosso da Luca Abete in collaborazione con l’associazione

Read More...
polizia postale

La Polizia Postale incontra gli studenti vibonesi

Domani 19 marzo, personale specializzato del Compartimento Polizia Postale di Reggio Calabria, unitamente ad una rappresentanza di dipendenti della

Read More...
Parco Impastato in abbandono, la denuncia di Italia Nostra Lamezia

Parco Impastato in abbandono, la denuncia di Italia Nostra Lamezia

Come si può permettere che il Parco Peppino Impastato da gioiello ed orgoglio venga ridotto ad uno stato di

Read More...

Mobile Sliding Menu