DUE: Chiara Francini e Raoul Bova insieme al Grandinetti

In Attualità On
- Updated

Proprio il giorno della festa della donna è andato in scena, al Teatro Grandinetti (sold out) “DUE al quadrato“, lo spettacolo di Luca Miniero interpretato da Raoul Bova e Chiara Francini. Il regista di “Benvenuti Al Sud” mette in scena la sua prima opera teatrale: una commedia frizzante e insieme realistica sulla vita di coppia, dove si scontrano passato e futuro: e dove come in tutto il suo cinema la storia nasce dalla contrapposizione di due poli narrativi.

Facile l’identificazione nei problemi di piccola quotidianità della coppia: anche se forse il pubblico femminile apprezza maggiormente la verve di Chiara Francini, caso più unico che raro di bella donna che grazie ad un’irresistibile verve comica riesce a conquistare le donne ironizzando su isterie e manie tipiche dell’altra metà della luna. “come saremo tra vent’anni, tenendo conto che ancora non siamo sposati?“, “mi amerai anche da vecchia e brutta?“, “ma tu chi sei veramente?“: sono gli interrogativi che uomo e donna si pongono, quegli inquieti e inquietanti punti di domanda che sono gli ostacoli di quella sfida che è il rapporto a due: un balletto su ritmi diversi di volta in volta, un gioco perverso di potere, una lenta costruzione (di un letto matrimoniale, perfetta metafora d’amore, sesso e tensione).

Chiara Francini mette tutta la sua spumeggiante toscanita al servizio della storia; Raoul Bova non avrà un magistero interpretativo ma si impegna; e nonostante tocchi di trash, DUE funziona bene per quello che é, ovvero quasi “cinema a teatro”, un film fresco e veloce, bello e simpatico e coinvolgente giusto per il tempo in cui vi si assiste. E dimenticarlo subito dopo.

 

Valentina Arichetta

Articoli Correlati

Gizzeria Lido, fusto spiaggiato a riva

Un fusto galleggiante è stato avvistato questa mattina nelle acque del lametino, nella fattispecie nella località di Gizzeria Lido.

Read More...

A Scolacium Pat Metheny cambia pelle!

Pat Metheny cambia l’ordine degli addendi e a Scolacium il risultato cambia parecchio! (altro…)

Read More...
Sindaco Francesco Scalfaro ai domiciliari

Operazione Via col vento, Francesco Scalfaro agli arresti domiciliari

Francesco Scalfaro, sindaco di Cortale dal 2014, agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Via col vento. Il 21 luglio a Cortale,

Read More...

Mobile Sliding Menu