Due corrieri della droga arrestati a Roseto Capo Spulico

In Cronaca On
Reggio Calabria. Falsi braccianti, Gdf segnala 33 aziende

ROSETO CAPO SPULICO. Due corrieri della droga sono stati arrestati dai finanzieri della Tenenza di Montengiordano nel corso di un controllo sulla statale 106 a Roseto Capo Spulico. I due, S.V., di 55 anni, incensurato, e G.G. (30), già noto alle forze dell’ordine, entrambi di Bari, viaggiavano a bordo di una Peugeot 207. I finanzieri hanno deciso di effettuare un controllo sulla vettura trovando, nascosti nel sedile anteriore in un sacchetto di plastica sotto vuoto per evitare che i cani antidroga li individuassero, tre panetti per complessivi 300 grammi di hascisc. La droga, secondo gli investigatori, era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide. I due baresi, su disposizione del magistrato di turno della Procuta di Castrovillari, sono stati portati in carcere.

Articoli Correlati

Spettacolo di Angela Bianco ed i Castrum in quartet a Falerna

Spettacolo di Angela Bianco ed i Castrum in quartet a Falerna

“Tarantella di fine estate”, è questo il nome nell’evento che il prossimo 22 agosto, dalle ore 21.30, ci farà

Read More...
Partenza col botto per la Compagnia Teatrale “I Liticanti” di San Mazzeo

Partenza col botto per la Compagnia Teatrale “I Liticanti” di San Mazzeo

La serata condotta dalla nota giornalista lametina Luisa Vaccaro, ha visto un pubblico delle grandi occasioni, che ha colto

Read More...
unical

Unical, al via corso di gestione di documenti digitali

Primo ateneo in Italia. Professionisti della "dematerializzazione" degli atti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu