LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Due corrieri della droga arrestati a Roseto Capo Spulico

1 min read
Reggio Calabria. Falsi braccianti, Gdf segnala 33 aziende

Carabinieri, guardia di finanza e polizia in azione per effettuare controlli straordinari e perquisizioni a seguito degli episodi di criminalità avvenuti nei giorni scorsi a Ostia, 28 novembre 2017. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ROSETO CAPO SPULICO. Due corrieri della droga sono stati arrestati dai finanzieri della Tenenza di Montengiordano nel corso di un controllo sulla statale 106 a Roseto Capo Spulico. I due, S.V., di 55 anni, incensurato, e G.G. (30), già noto alle forze dell’ordine, entrambi di Bari, viaggiavano a bordo di una Peugeot 207. I finanzieri hanno deciso di effettuare un controllo sulla vettura trovando, nascosti nel sedile anteriore in un sacchetto di plastica sotto vuoto per evitare che i cani antidroga li individuassero, tre panetti per complessivi 300 grammi di hascisc. La droga, secondo gli investigatori, era destinata alle piazze di spaccio dei comuni della Sibaritide. I due baresi, su disposizione del magistrato di turno della Procuta di Castrovillari, sono stati portati in carcere.