Sabato 8 Agosto 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Due ferimenti a Cosenza, forse collegati tra loro

1 min read
Catanzaro. Polizia arresta 29enne per evasione dagli arresti domiciliari

A distanza di due ore l’uno dall’altro, indaga la Squadra mobile

COSENZA. Due persone sono state accoltellate ieri sera a Cosenza. Il primo è un ragazzo italiano di 23 anni, colpito al collo e all’addome da una persona che ha utilizzato una bottiglia di vetro rotta.

Il fatto è accaduto nei pressi dell’autostazione intorno alle 20.15. Sul posto personale del 118 e gli agenti della polizia di Stato.

L’altro episodio si è verificato due ore dopo nella villetta di via Roma. Un marocchino di 37 anni è stato ferito ad un polmone con una coltellata. L’uomo è stato curato dai sanitari dell’Annunziata di Cosenza e non sarebbe in pericolo di vita.

Sul caso indaga la squadra mobile di Cosenza, diretta da Fabio Catalano.

Secondo quanto si è appreso, i due ferimenti potrebbero essere collegati. Ignoti al momento i motivi delle due aggressioni. (ANSA).