LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Elezioni, Gianni Speranza accusa Liberi e Uguali: mi hanno rottamato!

1 min read
Gianni Speranza

Gianni Speranza

Gianni Speranza sul suo profilo facebook commenta con sarcasmo la sua mancata candidatura alle politiche e accusa Liberi e Uguali di averlo rottamato.

gianni speranza - Liberi e Uguali
Gianni Speranza

Gianni Speranza, già sindaco di Lamezia per due mandati consecutivi ed esponente storico della sinistra calabrese, commenta amaramente la sua mancata candidatura alle ultime elezioni politiche, nelle liste di Liberi e Uguali.
Di seguito le sue considerazioni al vetriolo contro il partito dell’ex presidente del Senato, Piero Grasso: “Come avevo anticipato non ho parlato durante la campagna elettorale perché non volevo assolutamente danneggiare ‘Liberi e Uguali’.
Perciò ne parlo solo ora. Ringrazio pubblicamente le personalità di rilievo nazionale – tra le quali addirittura Luciana Castellina ed Aldo Tortorella – che a fine dicembre hanno firmato la lettera-appello per una mia candidatura e gli altri intervenuti.
Dico con sincerità che il mio disagio non è degli ultimi mesi, ma risale a giugno 2015. Ormai tre anni fa. Finito il mandato da sindaco, la nostra esperienza di governo alla guida della città, prima valorizzata dalla sinistra in tutta Italia e considerata addirittura un esempio significativo di buon governo e buona politica, è stata poi completamente rimossa dai vertici del partito.
Non solo quindi dal Pd ma purtroppo anche da Sinistra Italiana. Per usare un termine di moda, e’ avvenuta una vera e propria ‘rottamazione’.
Ringrazio tutto il circolo di Lamezia ed anche gli altri circoli della nostra Regione che in questi anni, invece, hanno avuto coerenza ed affetto”.