LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Emergenza Lamezia, Oliverio chiede un incontro al prefetto di Catanzaro

2 min read

Negli uffici della cittadella regionale, il governatore Mario Oliverio ha tenuto una conferenza stampa nel corso della quale ha fatto il punto sulla situazione di Lamezia Terme.

Nel corso dell’incontro, Oliverio ha fatto una valutazione sui programmi di investimento sostenuti dalla Giunta regionale; sulle infrastrutture ed, in particolare, sulla condizione di disagio che vive la città in relazione alla mancata fruizione di importanti strutture teatrali e sportive. Altra problematica cittadina sempre più complessa è il servizio di raccolta e smaltimento di rifiuti. Per la grave crisi in cui è sprofondata la città, il presidente della Regione ha sollecitato un incontro col prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino. “Non voglio invadere il campo di chi amministra il Comune – ha detto Oliverio – ma non si può rimanere indifferenti alla condizione di stallo in cui versa Lamezia che è città strategica per la regione”. 

Mario Oliverio
Mario Oliverio

Il governatore ha ribadito: “Lamezia non può rimanere da sola, non è una città che deve essere mortificata. Se la situazione di fermo dovesse continuare, qualcuno dovrà prendersene la responsabilità”. Alla conferenza stampa c’erano anche gli esponenti del comitato “Emergenza Lamezia”, i quali hanno consegnato al governatore il documento ufficiale di rivendicazione della manifestazione del 16 novembre scorso.Il presidente Oliverio ha preso impegni per il nostro territorio –hanno sostenuto gli esponenti del comitato – Manterremo alta l’attenzione affinché vengano rispettati. Il comitato continuerà l’azione a tutela della nostra città”. Oliverio ha assicurato che porterà il documento all’attenzione del prefetto e che sosterrà le iniziative del comitato volte al rilancio della città.