Encomio al comandante dei carabinieri che fermò il suicida

In Calabria On

Il comandante Romano ha ricevuto un encomio per aver convinto il giovane a desistere dall’intento suicida

MILETO. Il comune di Mileto ha porto un encomio al ten. col. dei carabinieri Luca Romano, comandante del reparto operativo del Comando provinciale di Vibo Valentia. L’onorificenza è dovuta all’intervento volto a evitare che, il 6 dicembre scorso, che un giovane si lanciasse dal tetto della propria abitazione a Paravati di Mileto.

L’ufficiale riuscì a mettersi in contatto con il giovane, salì sul tetto e iniziò a parlare con lui attraverso una botola. Alla fine riuscì a convincere il giovane a desistere. E così, il Comune di Mileto ha deliberato di conferire all’ufficiale un encomio solenne per il coraggio dimostrato.

La delibera, firmata dal commissario Sergio Raimondo, e trasmessa anche al prefetto di Vibo Valentia Giuseppe Gualtieri, è stata motivata dal fatto che Romano “in spregio al pericolo, nell’espletamento del proprio servizio” ha agito “con esemplare altruismo e profondo senso del dovere”, rendendosi protagonista “di un tempestivo quanto coraggioso intervento riuscendo a far desistere il cittadino dall’intento suicida”.

Redazione

Articoli Correlati

ferraro lamezia

Ferraro Lamezia si prepara per la trasferta col Volleyrò

Non sono mancati da più parti gli elogi per la buona partita disputata sabato scorso contro il Modica

Read More...
doppio intervento al grande ospedale metropolitano-LameziaTermeit

Fittante: da cosa nasce la scelta di curarsi fuori regione?

Da giorni imperversa sulla stampa locale e sui social la notizia che la Regione Calabria paga a quelle del

Read More...
ospedale pugliese ciaccio

Puccio (PD): azienda unica ospedaliera risultato da salutare con soddisfazione

L’approvazione da parte della competente Commissione del Consiglio regionale delle proposte di legge unificate per l’integrazione delle aziende sanitarie

Read More...

Mobile Sliding Menu