Eroina in auto, tentano la fuga ma finiscono in manette

In Cronaca On

Arrestati due uomini sorpresi con 34 grammi di eroina

Comunicato stampa:

Continua l’attività di prevenzione e repressione del traffico e dello “spaccio” di sostanze stupefacenti, disposta dal Comando provinciale della Guardia di finanza di Catanzaro ed eseguita, questa volta, dai finanzieri del Gruppo di Catanzaro, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica.

Nella serata del 12 luglio scorso, i baschi verdi del Gruppo di Catanzaro hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di due uomini, appartenenti alla comunità rom catanzarese, sorpresi nei pressi di viale Isonzo a trasportare in auto circa 34 grammi di eroina, suddivisa in ben 134 dosi pronte per essere destinate allo spaccio.

In particolare, i due soggetti in questione, non curanti dell’alt intimatogli dai finanzieri, tentavano di sfuggire al controllo, per poi fermarsi solo dopo aver provveduto a gettare dal finestrino dell’autovetutra gli involucri contenenti droga. Ciò nonostante i baschi verdi, grazie anche al sopraggiungere di ulteriori pattuglie nella zona, riuscivano ad ultimare il controllo ed a recuperare lo stupefacente abbandonato precedentemente dai due rom che, pertanto, venivano tratti in arresto.

I due soggetti, su disposizione della locale autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa della prevista udienza di convalida per direttissima.

Articoli Correlati

Lamezia, Bassetti ( Cei): urge un nuovo impegno sociale dei cattolici

LAMEZIA. “Oggi come ieri, l’amministratore è chiamato ad essere vicino al popolo senza vendere sogni, miraggi o nemici su

Read More...

Inaugurata la scuola di formazione per imprese

Lamezia Terme - è stata inaugurata la scuola di formazione per imprese presso la storica struttura della diocesi lametina,

Read More...
aggredito il candidato a sindaco-LameziaTermeit

Tropea: aggredito candidato a sindaco di Forza Italia

Insulti e minacce dall'avversario di partito: "Tu la lista non la presenti" (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu