LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



L’ex allenatore della Vigor Lamezia Nicola Provenza racconta la sua verità

2 min read
L'ex allenatore della Vigor Lamezia Nicola Provenza racconta la sua verità

Non hanno creduto nel mio progetto, nonostante avessi ancora un anno di contratto, ho preferito andar via perchè dalla dirigenza, con i nuovi arrivati, ci sono stati segnali negativi. La mia pianificazione non fu ritenuta idonea

Comunicato Stampa

Con queste parole, Nicola Provenza, ex mister della Vigor Lamezia, ora deputato M5S, ha raccontato la sua verità sulle dimissioni da allenatore della Vigor nel 2006 in occasione dell’ennesimo “Agorà” organizzato dal Movimento Cinquestelle, in corso Giovanni Nicotera, presso l’isola pedonale.
Provenza, deputato M5S e membro della XII commissione affari sociali della camera, chiamato dall’Onorevole Giuseppe D’Ippolito a supportare la campagna elettorale per il candidato a sindaco di Lamezia per il Movimento, Silvio Zizza, non ha perso tempo e si è presentato in città pronto a raccontare tutto quello che il Movimento Cinquestelle ha pianificato in questi anni nel campo dello sport.
Ed in effetti si è parlato di “Sport e benessere, come ricostruire il sogno di una città”.
Pianificazione progettuale, lo sport come modello per integrare la comunità, la squadra intesa proprio come nello sport e non un uomo solo al comando,per portare avanti tutte le necessità dei cittadini e poter sognare nuove opportunità anche lavorative.
Dopo il saluto dell’onorevole Giuseppe D’Ippolito, Silvio Zizza ha evidenziato come l’incapacità tecnica amministrativa di chi ha governato la città in questi anni  ha portato allo scempio mai visto in una comunità civile, avere tutte le strutture chiuse, sportive e culturali, “un buco nero di cui vergognarsi”.
Partecipato l’incontro, molta gente ha assistito al dibattito. Provenza ha voluto ricordare con un applauso ed un pò di emozione, la figura dell’ex presidente della Vigor, Ermanno Guzzi, “che ancora ricordo come uomo leale e di sani principi”.
Nicola Provenza
Click to Hide Advanced Floating Content