LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Falerna. Associazioni al Comune: necessari interventi urgenti pulizia spiagge

2 min read
lungomare falerna
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Le associazioni Plastic Free Falerna, Visit Falerna, Fermare il Declino, Riviera dei Tramonti, Urbact Falerna e lo Scarabeo hanno inviato una lettera aperta al Commissario Straordinario del Comune di Falerna e al Responsabile del Servizio chiedendo una richiesta di interventi urgenti di pulizia spiagge, posizionamento cestini raccolta rifiuti e passerelle pedonali


Di seguito la missiva:

Gentilissimo Commissario nel ringraziarLA per aver concesso l’autorizzazione per lo svolgimento della giornata ecologica del 20 giugno 2021 su litorale falernese, nonché per aver permesso alla società che si occupa della raccolta differenziata di supportare i volontari nella raccolta dei rifiuti rinvenuti sull’arenile,

le scriventi associazioni volevano portarLA a conoscenza di quanto segue:

  • tutto l’arenile del comune di Falerna necessita interventi di pulizia straordinaria e ordinaria, nella sola giornata del 20 giugno i volontari hanno rinvenuto e rimosso circa 6 quintali di rifiuti ed ingombranti abbandonati dai soliti incivili (1 quintale di vetro, 1 quintale ferro, 2 di plastica e 2 di indifferenziata), tuttavia nonostante il numero di volontari intervenuti non si è riusciti a ripulire se non solamente 1/4 di tutto l’arenile comunale.
  • è NECESSARIO, URGENTE ED INDIFFERIBILE che vengano predisposti gli atti amministrativi per garantire:
  1. la pulizia quotidiana delle spiagge, in conformità delle disposizioni regionali demaniali;
  2. il posizionamento delle passarelle pedonali nei pressi del lungomare che garantiscano un accesso sicuro alla spiaggia ai disabili ed ai turisti;
  3. il servizio di posizionamento e svuotamento giornaliero dei cestini della raccolta differenziata sul litorale come avvenuto negli anni precedenti;
  4. l’istallazione dei cartelli riportanti i divieti ed obblighi come da ordinanza di balneazione 2021 appena pubblicata dal Comune.

Nonostante l’impegno delle associazioni di volontariato Le segnaliamo che già nella giornata del 21 giugno 2021 parte del litorale si ripresenta con cumuli di rifiuti abbandonati, il che è un rischio sia per l’ambiente  e soprattutto una questione legata alla sicurezza della spiaggia stessa (sono ad oggi presenti vetri rotti, ingombranti, materiale ferroso arrugginito ecc.), pertanto alla luce di quanto sta accadendo, sono urgenti  le operazioni di cui al punto 2 della seguente richiesta.

In merito alla copertura finanziaria dei costi in parola Le segnaliamo che il comune di Falerna, con un bilancio 2021 che presenta oltre 3,1 milioni di entrate e trasferimenti correnti, è alquanto improbabile che non riesca a destinare alla pulizia della spiaggia circa 5.000€ al netto del contributo regionale che solitamente ammonta ad € 7.000/anno, inoltre i costi della pulizia dell’arenile ricadono integralmente nel P.E.F. della Tariffa della Raccolta Rifiuti che pertanto dovrebbe già avere avuto lo stanziamento adeguato nel bilancio di previsione 2021.

Le scriventi associazioni, pertanto, LA invitano formalmente a predisporre, con URGENZA, tutte le attività in parola, affinché venga garantita la salvaguardia dell’ambiente e sia data la possibilità ai cittadini residenti ed ai turisti di poter usufruire, in sicurezza, di una spiaggia libera e pulita.

Per “Plastic Free Falerna” Tommaso Cuda

Per “Visit Falerna” Rosario Macchione

Per “Fermare il Declino” Fiorella Stella

Per “Riviera dei Tramonti” Sergio Tomaino

Per “Urbact Falerna” Roberto Mastroianni

Per “Scarabeo” Karol Davies

Click to Hide Advanced Floating Content