LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Falerna. La frazione di Castiglione Marittimo rende omaggio ai caduti in guerra

2 min read
Falerna. La frazione di Castiglione Marittimo rende omaggio ai caduti in guerra

In occasione delle celebrazioni della giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, anche Falerna nella frazione di Castiglione Marittimo ha voluto rendere omaggio ai caduti in guerra, dopo averlo già fatto il 4 Novembre al monumento di Falerna centro capoluogo

Questa mattina (7 novembre), infatti, una corona d’alloro è stata deposta al Monumento dei Caduti di Castiglione Marittimo. Presenti alla cerimonia, nel rispetto delle norme anti-contagio, il Sindaco Francesco Stella, in rappresentanza di tutta la cittadinanza, il Maggiore Francesco Mirabo’ del Comando Militare Esercito Calabria , i Carabinieri della locale Stazione, la Polizia Locale, Domenico Grandinetti Presidente della Società Operaia di mutuo Soccorso , il parroco Don Biagio Palmeri e la Banda Musicale Città di Falerna.

La cerimonia si è svolta dapprima con la celebrazione della Santa Messa, successivamente è stata deposta una corona d’alloro al monumento ai caduti in guerra.

Il Sindaco, nel suo intervento, ha rimarcato l’importanza della cerimonia di quest’anno perchè ricorre il centenario della traslazione del Milite Ignoto all’altare della Patria e che non bisogna dimenticare mai chi ha sacrificato la propria vita per la patria ed avere rispetto verso le divise che difendono lo Sato, la legalità e la nostra sicurezza.

Molto toccante anche l’intervento del maestro Corrado Alvaro, orfano di guerra, che ha voluto ricordare oltre ai caduti in guerra anche tutti quei caduti a causa della Pandemia che in solitudine, hanno dovuto riconciliarsi con nostro Signore, senza avere nessuno vicino nei momenti della sofferenza e della sepoltura.

Click to Hide Advanced Floating Content