Famiglia da record in Gran Bretagna, nato il 21° figlio

In Attualità, Ultime notizie On
- Updated
Famiglia da record in Gran Bretagna, nato il 21° figlio

Nuovo fiocco per i Radford, la famiglia da record di Morecambe, Gran Bretagna, che martedì scorso ha dato alla luce il 21° figlio.

Battono record su record Noel e Sue Radford, la coppia di Morecambe, nel Lancashire, che martedì 6 novembre ha festeggiato la nascita del 21° figlio.
È una femminuccia la nuova arrivata. Si chiama Bonnie Raye e ha consentito alla famiglia britannica di innalzare il proprio record, già difficilmente eguagliabile.

Noel e Sue, 46 anni lui, 43 lei, hanno creato la più grande famiglia della Gran Bretagna è hanno mostrato sulle proprie reti sociali tutta la felicità per il nuovo arrivato. Tra l’ultimo nascituro e Chris, il primo figlio della coppia britannica da record, ci sono 29 anni di differenza.
I Radford gestiscono una panetteria a Morecambe, attività che permette alla famiglia da record di sopravvivere anche grazie all’impegno di alcuni figli che lavorano nell’esercizio famigliare.

Con quest’ultima gravidanza Sue ha superato le 800 settimane di vita trascorse in stato interessante, ma ammette sorridente: «Non mi mancherà affatto di essere incinta».
La supermamma ha infatti dichiarato alla stampa inglese che Bonnie Raye è l’ultima creatura che ha dato alla luce. Conferma anche Noel Radford, il papà da record.
Parole, però, da non prendere troppo sul serio: i Radford, difatti, hanno dichiarato già molte volte negli anni precedenti la volontà di fermarsi. Che il nucleo famigliare da record composto ora da 23 elementi possa presto annunciare una new entry?

Antonio Pagliuso

Articoli Correlati

Fare Critica. Daniele Luchetti, Sabrina Impacciatore e Alessandro Radaelli spiegano il cinema a “modo loro”

La terza giornata di Fare Critica dedicata al cinema ha ospitato il regista Daniele Luchetti, l'attrice Sabrina Impacciatore e

Read More...
auto in fiamme in via zinnavo-LameziaTermeit

Gizzeria Lido: in fiamme autovettura in via Zinnavo

A provocare l'incendio dell'auto forse un corto circuito (altro…)

Read More...

Lamezia Terme: perquisito complesso popolare in località Cerasolo

Proseguono i servizi ad alto impatto, nell’ambito delle iniziative finalizzate a contrastare fenomeni di illegalità nelle zone più degradate

Read More...

Mobile Sliding Menu