LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Fatti di Musica 2021, in arrivo i pianisti Remo Anzovino e Giovanni Allevi

4 min read

Poi Valerio Lundini, Subsonica, Aiello, Francesca Michielin. Pegna riepiloga condizioni relative al Green Pass

 Comunicato stampa
E’ tutto pronto in Calabria, tra le splendide location di Reggio e Diamante, per i prossimi appuntamenti di Fatti di Musica 2021, la 35esima edizione dello storico Festival-Premio del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, media partner Rai Radio Tutta Italiana, che presenta e premia con il Riccio d’Argento del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco alcuni dei concerti e spettacoli musicali più attesi di ogni stagione.

Fatti di Musica non si è fermata né lo scorso anno, con popstar mondiali come Mika, né in questo 2021, con un programma particolarmente rivolto ai giovani e attenzione alle misure anti contagio legate al Covid. Come al solito, anche per questa edizione la cornice sarà magica, con spazi davvero unici e spettacolari: dall’Arena dello Stretto con la Sicilia da sfondo e Piazza del Castello Aragonese a Reggio Calabria, al Teatro all’aperto dell’area archeologica dei Ruderi di Cirella con vista mozzafiato sul Tirreno a Diamante. Luoghi incantevoli che rappresentano il ricchissimo patrimonio storico-paesaggistico e di beni culturali fruibili della Calabria.

Il prossimo appuntamento di Fatti di Musica 2021 è fissato per martedì 10 agosto all’Arena dello Stretto, ad ingresso gratuito, con il concerto del pianista e compositore internazionale Remo Anzovino, intitolato “La Notte Stellata”, dalla colonna sonora da lui composta per il film “Van Gogh, tra il grano e il cielo”  (Nastro d’argento per la Musica dell’Arte). Riceverà il Riccio d’Argento nella sezione “Musica e Cinema”. Per l’occasione Anzovino sarà accompagnato dal celebre violoncellista Anselmo Pelliccioni, Primo Violoncello presso l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di S. Marino. Un evento perfetto per la Notte di San Lorenzo e delle stelle cadenti.

Il 12 agosto, ancora all’Arena dello Stretto, ma a biglietti, l’atteso concerto di uno dei musicisti più amati: Giovanni Allevi. Il pianista e compositore marchigiano tornerà nell’Arena in cui ha registrato il video del suo ultimo successo internazionale “Kiss me again”. L’Arena sarà delimitata e si potrà accedere solo con i biglietti (€ 28,50 gradinata, € 34,50 platea numerata). La serata sarà presentata da Gianmaurizio Foderaro, storica voce Rai e responsabile di Radio Tutta Italiana.

Il 13 agosto ci si sposterà al Teatro dei Ruderi di Cirella per la prima assoluta in Calabria dello spettacolo “Il mansplaining spiegato a mia figlia” di Valerio Lundini, Premio Personaggio Televisivo dell’anno (La pezza di Lundini, Rai2). Ancora a Cirella, in collaborazione con Publiepa il 16 agosto il live di Aka7even, rivelazione di “Amici 2021”, preceduto da Enula.

Il 20 agosto ritorno a Reggio nella storica Piazza del Castello Aragonese, un vero teatro sotto le stelle davanti al Castello, per il concerto dei Subsonica, tra le migliori e più amate band italiane.

Il 21 agosto di nuovo a Cirella per il live di Aiello, “tutto esaurito” da settimane. Il cantautore cosentino tra i big all’ultimo Sanremo sarà premiato per l’originalità e bisserà il suo concerto il 24 agosto in Piazza del Castello Aragonese di Reggio (ancora biglietti disponibili), dove il 26 agosto arriverà pure Francesca Michielin, Premio Riccio d’Argento nella sezione “Miglior Cantante”.

Fatti di Musica 2021 si chiuderà dal 2 al 4 dicembre al Palacalafiore di Reggio con tre matinèe per le scuole e tre serali dell’ Opera Musical La Divina Commedia di Marco Frisina, regia di Andrea Ortis, per omaggiare l’ Anno Dantesco 2021.

I biglietti per gli eventi del Festival, tutti con inizio alle ore 21.45, sono in vendita nel circuito Ticketone (a Reggio B’Art, a Diamante Suoni e Ultrasuoni, Edicola di Rossella, Cosenza Inprimafila). Remo Anzovino è ad ingresso gratuito. Per informazioni tel. 0968441888, www.ruggeropegna.it, www.ticketone.it e varie pagine social.

Ruggero Pegna sottolinea lo sforzo compiuto anche quest’anno e riepiloga in modo chiaro le disposizioni per l’accesso agli spettacoli: “Tagliare il traguardo di 35 edizioni in Calabria è davvero un record. Fatti di Musica è la storia stessa dei grandi live nazionali, internazionali e televisivi, in Calabria. Un format originale che presenta e premia la migliore musica d’autore, con attenzione alle nuove generazioni pure di pubblico. Ringrazio il sindaco di Reggio Falcomatà e il consigliere delegato Cardia per il contributo prezioso e l’inserimento nell’Estate Reggina.”.

In merito alle misure anti Covid19 – precisa Pegna – è tutto molto più semplice di quanto si pensi. Gli spettatori per essere ammessi all’interno dei luoghi di spettacolo devono essere in possesso del Green Pass. Per l’ottenimento dello stesso è indispensabile che si verifichi una delle tre condizioni di seguito riportate: • essere stati vaccinati con almeno una dose (e non avere superato il termine indicato per la seconda somministrazione) per i vaccini che richiedono 2 somministrazioni; • essere guariti dal COVID 19 con l’esito del primo tampone di negatività non superiore a 6 mesi; • essere in possesso di un tampone con esito negativo nelle 48 ore antecedenti alla rappresentazione.

Il Governo sulla sua pagina ufficiale https://www.dgc.gov.it/web sui chiarimenti relativi al Green Pass afferma testualmente: chi non dispone di strumenti digitali (computer o smartphone) potrà rivolgersi al proprio medico, al pediatra di libera scelta o in farmacia, per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19. Per un periodo transitorio le documentazioni attestanti l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dall’infezione o l’esito negativo di un test molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore antecedenti, avranno la stessa validità della Certificazione verde COVID-19/EU digital COVID certificate. Pertanto, in carenza oggettiva del caricamento della “certificazione verde” contenete QR Code da parte delle competenti autorità sanitarie, è da ritenersi valida la presentazione cartacea delle attestazioni, per tutte e tre le condizioni che ne abilitano all’ottenimento, garantendo, quindi, allo spettatore di poter accedere allo spettacolo anche in caso di esibizione dell’attestazione cartacea.”.

Per ulteriori chiarimenti tel. 0968441888 oppure mail info@ruggeropegna.it

Click to Hide Advanced Floating Content