Festa del vino: un successo fatto di tradizione, allegria e spirito di comunità

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On
- Updated
Container Lamezia Terme

Successo confermato per Festa del vino nel centro storico di Sambiase. L’associazione San Nicola, ancora una volta, dimostra grande spirito di squadra e di collaborazione nell’organizzazione di un evento ben riuscito che ha registrato il gradimento del pubblico.

LAMEZIA. La “Festa del vino 2019” è tornata con successo in via Porchio e piazza Santa Sofia, uno degli angoli più belli e suggestivi del centro storico sambiasino. L’evento ideato e promosso dall’associazione San Nicola di Pino Morabito, ancora una volta ha incontrato il favore di tanti lametini che numerosi hanno preso parte all’iniziativa. Una vera e propria festa popolare, all’insegna dell’allegria e della condivisione, che ha animato il vecchio quartiere e ha salutato con grande esultanza l’inizio delle festività natalizie.

I numerosi soci che compongono il sodalizio, anche per questa ennesima manifestazione messa in campo, hanno dimostrato perfetta coordinazione e grande spirito di collaborazione. Una squadra organizzata e collaudata che ha donato alla comunità lametina un importante momento di aggregazione ricordando le tradizioni, gli usi e costumi del passato.

Ad allietare il tutto una lauta cena preparata dai cuochi e dalle signore dell’associazione: dall’antipasto al dolce, un menu completo dal sapore genuino preparato con prodotti di aziende nostrane. Alla festa del vino non potevano mancare i calici fruttati del novello, donato da diversi produttori di case vinicole lametine e calabresi.

Ad aprire la festa è stato il sindaco Paolo Mascaro che si è complimentato per l’impegno profuso da tutti i componenti dell’associazione di cui, tra l’altro, è anche socio onorario.

Il presidente Morabito ha ringraziato il primo cittadino per la sua presenza e per la vicinanza sempre mostrata all’associazione nel corso della sua attività e per gli eventi realizzati negli anni passati. Un ‘grazie’ sentito anche ai tanti commensali che hanno voluto partecipare alla festa del vino e che hanno mostrato di gradire, e anche con gusto, le prelibatezze preparate dai sannicolini.

Tra i tanti stand della festa anche quella delle stelle di Natale; una postazione speciale in quanto il ricavato della vendita delle tante stelle sarà devoluto all’associazione di volontariato Sassolini Onlus che opera nel reparto di Ematologia pediatrica dell’ospedale “Pugliese – Ciaccio” di Catanzaro.

Anche il ricavato della Festa del vino sarà devoluto in beneficenza. Infatti l’associazione non ha mai dimenticato la solidarietà, l’aiuto a realtà o persone che hanno bisogno di sostegno concreto. Dunque anche per questa riuscitissima manifestazione i sannicolini decideranno di comune accordo a chi destinare i proventi dei biglietti acquistati dai commensali per poter degustare la cena e accedere all’area della festa.

Articoli Correlati

Francescantonio Pollice è il nuovo responsabile Agis Calabria

L’Ufficio di Presidenza dell’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo alla luce di una complessiva revisione della presenza dell’AGIS sul territorio,

Read More...
Coldiretti Calabria, logo

Coldiretti: riaprono gli agriturismi in Calabria, si punti sul turismo in campagna

Nel fine settimana riaperti circa il 15 per cento delle oltre 300 strutture della regione (altro…)

Read More...
‘U puarcu è alla muntàgna e lla quadàra vulli!

«‘U puarcu è alla muntàgna e lla quadàra vulli!»

«Il maiale è ancora in montagna ed il pentolone già bolle!»: locuzione lametina che corrisponde, sul piano semantico, ai

Read More...

Mobile Sliding Menu