LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

I festeggiamenti in onore di «Maria SS. Della Rocca» a Tiriolo-Settingiano

2 min read
I festeggiamenti in onore di «Maria SS. Della Rocca» a Tiriolo-Settingiano

Anche quest’anno, in tempo di Covid e di distanziamento sociale, le comunità parrocchiali di Settingiano, Martelletto, Tiriolo e Pratora si sono unite in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. della Rocca, che si sono tenuti dal 10 al 13 settembre

La presenza presso il Santuario dei numerosi fedeli, accomunati dalla fede e dalla devozione verso la Vergine della Rocca, si è registrata già nei tre giorni di triduo solenne durante i quali, nel corso delle funzioni eucaristiche, il parroco di Martelletto, Don Giuseppe Biamonte e il parroco di Pratora, Don Antonio Pascale, con fervente preghiera e con unione di intenti, hanno affidato alla Madonna gli anziani e le famiglie parrocchiali affinché in esse possano fiorire quell’amore e quella fede verso la Chiesa che guida e sostiene l’uomo.

Come ogni anno, la vivacità dei bambini ha animato la celebrazione della Santa Messa della Vigilia durante la quale sono stati resi omaggi floreali adagiati dai più piccoli ai piedi della statua raffigurante la Madonna, pronta ad accoglierli sotto il Suo manto per farli crescere in età, sapienza e grazia.

Momenti di intensa preghiera e riflessione hanno caratterizzato la Veglia presso il Santuario che si è conclusa con la celebrazione della messa dell’Aurora nell’ultimo giorno di festeggiamenti segnato dalla partecipazione di Don Martino Tinello durante la celebrazione eucaristica serale.

E in questo tempo di prova e di sofferenza per l’umanità intera, agli occhi della collettività, ha assunto profondo significato l’offerta del Cero Pasquale da parte del Sindaco di Settingiano e del Sindaco di Tiriolo che uniti nella preghiera, hanno affidato alla Vergine della Rocca le comunità parrocchiali da ciascuno guidate.

Una festa voluta e intensamente vissuta dai fedeli coinvolti; un momento di condivisione ma soprattutto di preghiera in un tempo difficile in cui l’uomo è chiamato a riscoprire la fede, affidando la propria vita alla Madre di Gesù, luce e speranza del mondo intero.