LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Fiera agricola: il sindaco di Motta Santa Lucia sul comunicato di Mendicino

2 min read
Mendicino Motta Santa Lucia fiera

In seguito alle dichiarazioni divulgate a mezzo stampa da Francesco Mendicino che, a nome dell’amministrazione comunale di Motta Santa Lucia, questa mattina esprimeva la volontà di organizzare una fiera agricola sul modello di quella di Sambiase nel comune situato nella bassa valle del Savuto, il sindaco di Motta Santa Lucia Amedeo Colacino ha fornito delle precisazioni.

Il primo cittadino, prima tramite i canali social del comune che rappresenta e poi tramite una conversazione telefonica con un nostro redattore, ha puntualizzato su alcuni punti circa il comunicato diffuso da Mendicino.

«Sicuramente Mendicino si è espresso male. Noi stiamo organizzando una fiera indipendente rispetto a quella di Sambiase. La nostra è una fiera autonoma – ha proseguito il sindaco – fatta in collaborazione con altri comuni dell’Unione dei Comuni Monti Ma.Re. da Temesa a Terina. Anzi, da lametino di adozione, ormai vivo a Lamezia da diciotto anni, mi rammarico per l’annullamento della storica manifestazione e posso dire che quella di Mendicino era una provocazione per la ripresa della fiera.»

Amedeo Colacino Motta Santa Lucia
Amedeo Colacino, sindaco di Motta Santa Lucia

Colacino ha espresso il suo rincrescimento circa la decisione di non organizzare la fiera agricola a Sambiase e ha tenuto a precisare che quella che verrà organizzata a Motta Santa Lucia non sarà una fiera in antagonismo a quella tradizionale della popolosa circoscrizione comunale lametina.

Nel comunicato divulgato oggi, Francesco Mendicino esprimeva inoltre la speranza di un «appoggio di tutti i lametini, dei paesi limitrofi» e ringraziava il Comune di Motta Santa Lucia per le possibilità di crescita e fiducia concesse.

Redazione