LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La grande flautista Luisa Sello inaugura la stagione musicale Ama Calabria 2020

2 min read
Duo Luisa Sello Aurora Sabia – AMA Eventi

Inaugurazione della stagione musicale AMA Calabria 2020 domenica 19 gennaio con un concerto della grande flautista Luisa Sello e della pianista Aurora Sabia presso il Foyer del teatro Grandinetti Comunale che inizierà alle ore 18,30

Il concerto, organizzato da AMA Calabria, rientra fra gli eventi promossi dall’Associazione con il sostegno del Fondo Unico dello Spettacolo del MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo, con il cofinanziamento della Regione Calabria Assessorato alla Cultura nell’ambito del piano di Azione e Coesione 2014/2020 Asse 6.7.1 Triennio 2017/2019 Azione 1° Grandi Festival ed Eventi Internazionali.

Luisa Sello suona in tutto il mondo ed è artista scelta dal Ministero Italiano dei Beni Culturali per rappresentare la musica italiana all’estero. Nel suo curriculum figurano i nomi di Riccardo Muti, Trevor Pinnock, Philippe Entremont, Karl Leister, Alirio Diaz, Bruno Canino, Wiener Symphoniker, Carnegie Hall, Juilliard School, Thailand Symphony Orchestra, Teatro alla Scala di Milano, Salvatore Sciarrino, Rainer Bischof. Allieva di Raymond Guiot a Parigi e di Severino Gazzelloni all’Accademia Chigiana di Siena, con studi accademici in Flauto e in Lingue e Letterature Moderne (Laurea e PhD), è titolare della cattedra di flauto al Conservatorio di Trieste, professore ospite all’Università di Vienna e di dottorato alla New Bulgarian University di Sofia. Artista testimonial della Miyazawa Flute, incide per Stradivarius e Millennium di Pechino.

Aurora Sabia, diplomatasi al Conservatorio di Trieste con la Prof.ssa Trevisan, si è perfezionata con G. Nador, S. Young, J. Von Vintschger, J. Kropfitsch, P. Lassmann, P. Bordoni, S. Gadjiev, K. Eickhorst, B. Lupo, K. Barth, A. Léger, R. Clini. Vincitrice del premio Fondazione Ananian, ha seguito gli studi di alto perfezionamento pianistico con il M° A. Delle Vigne presso la Schola Cantorum di Parigi. Ha poi lavorato come pianista accompagnatore in Francia, presso il “Conservatoire Régional” di Rennes e in Turchia, presso la “Yaşar University” di Smirne. Svolge attività concertistica, sia come solista sia in qualità di camerista.

Di assoluto interesse il programma intitolato Trascrizioni e trasgressioni della Sonata in sol minore BWV 1020 di Johann Sebastian Bach, della Pavane pour une enfante defunte trascritta per flauto e pianoforte da James Galway di Maurice Ravel, della Fantasia sull’ opera Gioconda elaborata per flauto e pianoforte da Luigi Hugues di Amilcare Ponchielli, della Fantasia sulla Carmen elaborata per flauto e pianoforte da Francois Borne di George Bizet della Cavatina Una voce poco fa dall’opera Barbiere di Siviglia elaborata per flauto e pianoforte da Jean Tulou di Gioacchino Rossini e della Milonga e Libertango di Astor Piazzolla.

I biglietti per assistere al concerto potranno essere acquistati la sera dell’evento al botteghino del Teatro. Per ulteriori info sulla stagione s’invita a visitare il sito  https://www.amaeventi.org/evento/duo-sello-sabia/o a chiedere informazioni al numero WhatsApp 339 160 1953.