Forza Italia Lamezia, Consuelo Anania responsabile del dipartimento Pari opportunità

In Politica On
forza italia nomina anania al dipartimento Pari opportunità-LameziaTermeit

LAMEZIA. Forza Italia ha annunciato la nomina, quale responsabile del dipartimento Pari opportunità, istituito nella città proprio dal partito azzurro, dell’avvocato Consuelo Anania.

Di seguito la nota stampa:

La professionista lametina ha dato la sua piena e convinta disponibilità a essere protagonista del progetto di crescita della formazione politica lametina, attraverso l’offerta della sua competenza nel campo, cruciale e oggi quanto mai attuale, delle pari opportunità.

La nomina è stata conferita all’avv. Anania, nel corso della riunione, appositamente fissata dal direttivo del partito presso la sede di Corso G. Nicotera, alla quale hanno preso parte, unitamente ai militanti, i consiglieri comunali dott.ssa Carolina Caruso e dott. Francesco De Sarro, l’assessore Giuseppe Costanzo, il coordinatore cittadino avv. Giuseppe Spinelli, la coordinatrice giovani FI Sabrina Ruberto e la responsabile diritti umani e libertà civili dott.ssa Gabriella Di Varano.

FI Lamezia prosegue così nella sua opera di rinnovamento e di impegno, nella prospettiva di produrre sempre maggiori profili di competenza, più che mai necessari per essere competitivi e propositivi rispetto alle sfide che attendono la politica locale e nazionale.

Articoli Correlati

Laura Ferrara

La candidata Laura Ferrara (M5S) il 21 maggio a Lamezia

Martedì 21 maggio Laura Ferrara, ricandidata parlamentare europea con il Movimento 5 Stelle, parteciperà a Lamezia Terme a un’iniziativa

Read More...
fabio rampelli

Impianti sportivi. Il Vice Presidente della Camera Rampelli incontra i Commissari

Domani alle ore 15:00, incontro istituzionale fra il Vice Presidente della Camera dei Deputati, On. Fabio Rampelli e la

Read More...
Maida. Gestione illecita di rifiuti speciali in un’area agricola

Maida. Gestione illecita di rifiuti speciali in un’area agricola

Denunciata 1 persona e sequestrata un’area di 3500 metri quadri, 28 autoveicoli e parti di esse (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu