Operazione Via col vento, Francesco Scalfaro agli arresti domiciliari

In Cronaca On
Sindaco Francesco Scalfaro ai domiciliari

Francesco Scalfaro, sindaco di Cortale dal 2014, agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione Via col vento.

Il 21 luglio a Cortale, militari della Compagnia Carabinieri di Girifalco, hanno dato esecuzione ad ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Lamezia Terme – Ufficio Gip, a carico di Francesco Scalfaro, già sindaco di Cortale, comune del Lametino, attualmente sospeso dall’incarico.

Il provvedimento si inquadra nell’iter giudiziario avviatosi con l’Operazione “Via col vento” eseguita dai Carabinieri e diretta dalla DDA di Reggio Calabria, lo scorso 12 luglio. Dopo l’interrogatorio di garanzia del Gip, la Procura di Lamezia Terme ha avanzato richiesta di rinnovo della misura cautelare al Tribunale competente per giurisdizione che si è espresso confermando la misura in atto. Nominato sindaco a interim del comune montano Pietro Mascaro.

Redazione

Articoli Correlati

Barbanti (PD): La Città di Lamezia deve sapere che non è il Centro Protesi INAIL

Barbanti: Sul nostro ospedale D’Ippolito continua ad arrampicarsi sugli specchi

La fantasia la usa a piene mani il deputato Giuseppe D’Ippolito che cerca solo di mischiare le carte alla

Read More...

Cirò (KR). Neonato trovato morto nel giardino di una abitazione

Era stato sotterrato ed é emerso dal terreno durante alcuni lavori (altro…)

Read More...
“Diari Meridiani. Matera 2019, andata e ritorno” promossa dall’associazione Nish

“Diari Meridiani. Matera 2019, andata e ritorno”, il bilancio della rassegna

I numeri da soli non possono bastare a fotografare ciò che è stata l’iniziativa “Diari Meridiani. Matera 2019, andata

Read More...

Mobile Sliding Menu