Frate Angelo Gatto ha fatto tappa a Lamezia

In Fede&Spiritualità, Ultime notizie On
- Updated

Il cammino di frate Angelo prosegue fino a Sambiase e poi per Conflenti, la partecipazione è aperta a tutti.

LAMEZIA. Roberta Gigliotti, del Progetto Gedeone, ha annunciato che proprio ieri frate Angelo Gatto  è arrivato a Lamezia Terme e che già questa mattina ripartirà dal Santuario di Sant’Antonio per riprendere la via Popilia.

Col suo saio un po’ sgualcito e il sorriso illuminante, come descritto dalla stessa Gigliotti che ha accolto il religioso insieme a una delegazione del Progetto Gedeone, frate Angelo è partito il 2 luglio da Milazzo.

“Quello di ieri è stato un cammino  molto faticoso, soprattutto da Pizzo in poi, lungo la statale, col sole battente.
Arrivato a Lamezia frate Angelo ha voluto dapprima celebrare  messa presso  S: Antonio, è stato poi accolto nel convento dei frati cappuccini, dove ha passato  la notte.
A salutarlo, all’ingresso del Santuario di Sant’Antonio il Progetto Gedeone e l’Associazione Santi 40 Martiri che a lui e al superiore del Convento dei Cappuccini, padre Bruno, hanno voluto  simbolicamente consegnare i passaporti del ‘Festival delle erranze e della filoxenia’ con impresso anche il timbro del passaggio a Lamezia Terme, realizzato per l’evento saltato”.

Stamattina Frate Angelo celebrerà la santa messa nel santuario di Sant’Antonio, poi ripartirà, diretto a Sambiase, per riprendere la via Popilia, continuando a tracciare il “Cammino di Sant’Antonio” in Calabria.
Lo accompagneranno l’Associazione Santi 40 Martiri e Progetto Gedeone fino alla tappa successiva in cui le associazioni daranno il cambio per il cammino all’associazione Conflenfi Trekking. La partecipazione al cammino è aperta a tutti.

Redazione

Articoli Correlati

Feroleto Antico, atto vandalico contro un’azienda che produce miele

FEROLETO ANTICO. L’azienda di Josephine Pagnotta che produce miele e prodotti apistici con postazioni a Feroleto Antico, Pianopoli e

Read More...

Comitato 4 gennaio: “Su Sacal, consigliere Scalzo interroga la Regione”

Riceviamo e pubblichiamo: "Il 'Comitato Lamezia Terme 4 gennaio' esprime condivisione e sostegno al consigliere regionale lametino Antonio Scalzo che

Read More...

Castrovillari, topi a scuola: protestano le mamme degli alunni

 CASTROVILLARI. La mamme di un gruppo di alunni della scuola "Santissimi medici" di Castrovillari hanno inscenato una protesta per

Read More...

Mobile Sliding Menu