LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Furgiuele: concreta la proposta del coordinamento 19 marzo su ospedale Lamezia

2 min read
ospedale lamezia

Dopo aver esaminato con grande attenzione i documenti che mi ha inviato il Coordinamento sanità 19 marzo, ho avuto modo di sentire il generale Cotticelli e chiedere ancora una volta un intervento a favore dell’ospedale di Lamezia Terme

Comunicato Stampa

Ho avuto la piena disponibilità del generale perché nel prossimo incontro possa esservi il coordinamento, il Dg e il sottoscritto.

I documenti che mi sono stati presentati hanno tracciato un quadro ampio e dettagliato di quella che è la situazione del nostro ospedale, e anche di quello che il Giovanni Paolo II, può dare al territorio.

Il Coordinamento ha preparato un progetto che può fare del nostro ospedale un Centro di Eccellenza per migliaia e migliaia di malati, questo progetto va preso in considerazione va analizzato dagli esperti e valutato.

Comunque, questa proposta dimostra quanto il territorio può fare per sé stesso, per aiutare le persone che hanno bisogno, e per dare risposte concrete.

Il coordinamento è fatto da cittadini di diverse ideologie politiche e sta tentando con tutte le forze di attirare l’attenzione sull’ospedale lametino e di fare delle proposte concrete.

Si ribadisce il no all’accorpamento con l’Università e col Pugliese-Ciaccio, si chiede una vera indipendenza per l’ospedale, perché possa vivere con le proprie forze e dare risposte a migliaia e migliaia di persone.

Questo è quello che mi vede vicino all’attività, superando ogni ostacolo ideologico o di appartenenza, il bene di questa nostra terra bene prima di tutto.

Il progetto del Coordinamento mira a contenere le spese, a fare ciò che è possibile con quanto già abbiamo e a dare, soprattutto, risposte vere a famiglie e malati.

Domenico Furgiuele

(Deputato della Repubblica)