LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Furto di una staccionata a Reggio Calabria, una denuncia

1 min read
carabinieri Reggio Calabria

I carabinieri del Rione Modena di Reggio Calabria hanno sequestrato due pistole clandestine e 2,6 chili di marijuana

Pali sono stati trovati dai Carabinieri durante una perquisizione domiciliare

REGGIO CALABRIA. Un uomo di 52 anni, con precedenti di polizia, è stato denunciato dai carabinieri a Reggio Calabria per il furto della staccionata in legno realizzata da volontari nel quartiere Pellaro avvenuto nei giorni scorsi.

I militari hanno trovato i pali in legno durante una perquisizione domiciliare. Rubare degli oggetti di legno di così scarso valore è evento molto raro e i carabinieri della stazione di Pellaro si sono davvero meravigliati quando hanno ricevuto la denuncia di furto.

Il gesto aveva creato disappunto nella popolazione ed era stato stigmatizzato anche dal sindaco della città, dal momento che l’opera era stata realizzata da alcuni volontari all’unico scopo di abbellire la costa prospiciente il quartiere reggino.

All’identificazione dell’autore i carabinieri, che avevano immediatamente avviato le indagini, sono giunti dopo poche ore.