LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Fuscaldo (CS). Omicidio per lite tra vicini, un fermo

1 min read
Fuscaldo (CS). Omicidio per lite tra vicini, un fermo

I carabinieri sul luogo dell'omicidio a Fuscaldo (Cosenza), 25 luglio 2019. Sono omonimi e non fratelli come si era appreso in un primo momento l'uomo rimasto ucciso e quello ferito in una lite a Fuscaldo la cui dinamica non è stata ancora chiarita del tutto. La vittima, Giuseppe Ramundo, di 42 anni, ed il ferito, Geppino Ramundo, di 62, erano vicini di casa. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, tra i due le liti andavano avanti da anni per problemi di vicinato. Pare che stamani, l'ennesimo diverbio sia scoppiato per un tubo dell'acqua. Cosa sia successo dopo non è ancora chiaro. Giuseppe Ramundo sarebbe stato ucciso con un colpo di pistola - l'arma è stata ritrovata sul luogo - e il 60enne è rimasto ferito ma non è chiaro se con la stessa arma o con un'accetta. ANSA

Eseguito provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Paola

FUSCALDO (COSENZA) I carabinieri del Comando provinciale di Cosenza hanno eseguito un provvedimento di fermo, emesso dalla Procura della Repubblica di Paola, a carico di Geppino Ramundo, di 66 anni, pensionato, accusato di essere il responsabile dell’omicidio di Giuseppe Ramundo, di 52, non legato a lui da rapporti di parentela, avvenuto giovedì mattina a Fuscaldo, centro del Tirreno cosentino.

Dalle indagini condotte dai carabinieri hanno trovato conferma i sospetti già emersi giovedì sulle responsabilità di Geppino Ramundo in merito all’omicidio, avvenuto al culmine di una lite per questioni di confini di terreni in relazione alle quali in passato i due avevano avuto altre discussioni.

Per commettere l’omicidio Geppino Ramundo avrebbe utilizzato una pistola calibro 7.65, risultata detenuta illegalmente, con la quale ha sparato contro la vittima tre colpi.

Lo stesso Geppino Ramundo ha riportato, in circostanze da accertare, una ferita ad una gamba per la quale é stato ricoverato nell’ospedale di Paola.