Gatto (PD): Più attenzione a pali semaforici, videosorveglianza e illuminazione

In Politica On
antonio gatto sull'illuminazione pubblica-LameziaTermeit

Antonio Gatto sulla precarietà di alcuni pali dell’illuminazione pubblica e di videosorveglianza che risultano pericolanti

Comunicato stampa:

LAMEZIA. Nella giornata di ieri ho provveduto ad effettuare alcune segnalazioni, agli uffici della polizia locale del Comune di Lamezia Terme, riguardanti alcune situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica.

Come ad esempio l’impianto di videosorveglianza pericolante nel quartiere di Sant’Eufemia (alla fine del rettifilo di Viale San Bruno). Essendo che il problema persiste da oltre un anno urge intervenire il prima possibile poiché, come si comprende anche dalle immagini relative al palo che sorregge le suddette videocamere, vi è una situazione di pericolo imminente e, viste le raffiche di vento delle ultime settimane, diverse sono state le segnalazioni che ho ricevuto da parte dei cittadini.

E ancora pali di illuminazione pericolanti nei pressi della Stazione Centrale di Lamezia Terme o addirittura abbandonati sui marciapiedi come in via Cristoforo Colombo. Occorre, dunque, una maggiore attenzione e cura per tutti gli impianti semaforici, di illuminazione, e di videosorveglianza poiché sono diverse le criticità presenti in Città.

È necessario, dunque, che chi di competenza attui le iniziative necessarie ad ovviare a tutti questi problemi per il bene della cittadinanza.

Articoli Correlati

Laura Ferrara

La candidata Laura Ferrara (M5S) il 21 maggio a Lamezia

Martedì 21 maggio Laura Ferrara, ricandidata parlamentare europea con il Movimento 5 Stelle, parteciperà a Lamezia Terme a un’iniziativa

Read More...
fabio rampelli

Impianti sportivi. Il Vice Presidente della Camera Rampelli incontra i Commissari

Domani alle ore 15:00, incontro istituzionale fra il Vice Presidente della Camera dei Deputati, On. Fabio Rampelli e la

Read More...
Maida. Gestione illecita di rifiuti speciali in un’area agricola

Maida. Gestione illecita di rifiuti speciali in un’area agricola

Denunciata 1 persona e sequestrata un’area di 3500 metri quadri, 28 autoveicoli e parti di esse (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu