LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Giglio (Dirittocrazia Popolare): ristabiliti i diritti dei lavoratori dell’Asp di Catanzaro

1 min read
Giglio (Dirittocrazia Popolare), ristabiliti i diritti dei lavoratori dell'Asp di Catanzaro

Giglio (Dirittocrazia Popolare), ristabiliti i diritti dei lavoratori dell'Asp di Catanzaro

Circa due anni fa, abbiamo iniziato una crociata contro l’ASP di Catanzaro per far valere i diritti dei propri dipendenti.

aIl precedente Direttore Amministrativo, nonostante il DPR 180/1980 art. 58 che cita “prevede delle puntuali ipotesi di delegazione di pagamento (quote del prezzo o pigione afferenti ad alloggi popolari od economici) per le quali l’Amministrazione è tenuta, una volta accertata la  sussistenza dei presupposti di legge, a dare senz’altro esecuzione del dipendente, non avendo nessuno spazio per la valutazione discrezionale” negava come affermava su nota stampa, il suo disinteressamento voluto.

Ad oggi non si è capito il motivo del suo disinteressamento voluto e poco importa perché, fortunatamente, si è dimesso ed il successore Direttore Amministrativo Dott. Giuseppe Giuliano, ha dimostrato sensibilità, buon senso e disponibilità fin dal primo incontro avuto insieme con la Consigliere Comunale Manuela Costanzo, ha dimostrato la volontà di ristabilire i diritti dei dipendenti ed ha mantenuto la parola, in data odierna ha firmato la Delibera ristabilendo la parità dei diritti dei suoi dipendenti con i colleghi delle altre Amministrazioni pubbliche, consentendo di accedere alla delega sullo stipendio per eventuali prestiti.

Ringraziamo la Consigliera Manuela Costanzo per aver sposato la nostra causa ed in particolare i ringraziamenti vanno al Dott. Giuliano che in breve tempo ha risolto un  problema che persisteva da molti anni.

 

Dirittocrazia Popolare

Massimiliano Giglio