Gioia Tauro (RC). Scoperto evasore fiscale totale, frode di 1,2 mln

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
Guardia di finanza

REGGIO CALABRIA. I militari della seconda Compagnia di Gioia Tauro della Guardia di finanza hanno effettuato una verifica fiscale nei confronti di un professionista che svolge l’attività di consulenza nel settore imprenditoriale, amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale

Le attività investigative hanno consentito di ricostruire, in misura pari a complessivi un milione e duecentomila euro, i volumi d’affari realizzati dal professionista e totalmente sottratti al fisco.

Il consulente, in particolare, secondo quanto riferisce la Guardia di finanza, avrebbe ripetutamente violato gli obblighi dichiarativi annuali ai fini delle imposte sui redditi e sul valore aggiunto, occultando le scritture contabili e documenti obbligatori per legge, allo scopo di impedire la determinazione delle basi imponibili e dei tributi evasi.

L’indagine si è conclusa con la denuncia in stato di libertà del professionista alla Procura della Repubblica di Palmi ed il sequestro preventivo di beni per equivalente.

Articoli Correlati

Lamezia. Incidente in contrada Palazzo, si ribalta autotreno

Una squadra dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro, distaccamento di Lamezia Terme, è intervenuta alle ore 10.00

Read More...

Lamezia. Al Grandinetti “Uno, nessuno e centomila” della compagnia siciliana Piccolo Borgo Antico

Prosegue la rassegna teatrale Vacantiandu con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli, direzione amministrativa di Walter

Read More...

Centrodestra: “Con Pegna sindaco Lamezia potrà volare alto come merita!”

Ruggero Pegna, candidato a sindaco sostenuto da Forza Italia, Udc e Fratelli d’Italia, ringrazia i partiti della coalizione di

Read More...

Mobile Sliding Menu