Gioia Tauro: sequestrati 260 kg di pescato sottomisura

In Cronaca On
sequestrato pescato sottomisura-LameziaTermeit

Violate le norme sulla taglia minima e sulla tracciabilità

GIOIA TAURO. Un’attività di controllo della filiera di pesca condotta dalla Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Gioia Tauro, ha permesso di sanzionare due violazioni della normativa in materia di pesca e, in particolare, di salvaguardia delle specie ittiche e di etichettatura e tracciabilità del pescato.

Nel corso del primo controllo, effettuato dalla Capitaneria di Gioia Tauro in sinergia con la Polizia stradale di Siderno, è stato accertato il trasporto di prodotti ittici pescati in violazione della normativa sulla taglia minima consentita per la cattura del bianchetto.

Il prodotto sottomisura è stato rinvenuto in un’auto fermata lungo la statale 682, a Rosarno. Sono stati sequestrati 220 chilogrammi di prodotto.

Un altro controllo, stavolta a carico di ristorante nella frazione Tonnara di Palmi, ha portato al sequestro di 40 chili di pesce per violazione delle norme sulla tracciabilità del pescato. Il prodotto ittico è stato giudicato non idoneo al consumo e quindi distrutto.

Articoli Correlati

enzo bruno alla presentazione del liceo coreutico-LameziaTermeit

Lamezia, Enzo Bruno: “Attivazione liceo Coreutico grande opportunità e battaglia vinta”

Il presidente della Provincia di Catanzaro Enzo Bruno alla conferenza stampa di presentazione del nuovo indirizzo formativo a Lamezia

Read More...
incendio doloso al castello di Roccella-LameziaTermeit

Roccella Ionica, vasto incendio distrugge parco del castello

Le fiamme, secondo primi accertamenti, sarebbero di natura dolosa (altro…)

Read More...

Lamezia, in fiamme un’auto per via di un guasto

L'auto, parcheggiata, ha preso fuoco nel primo pomeriggio nell'ex comune di Sant'Eufemia. I vigili del fuoco hanno domato tempestivamente

Read More...

Mobile Sliding Menu