I giovani della Raffaele Lamezia vincono il derby con la Spike

In Sport On

Bellissimo pomeriggio di sport al Palasparti, dove da tempo non si vedeva un così cospicuo numero di persone venute a tifare non per una stracittadina fra le “big” della serie B ma fra i rispettivi settori giovanili che militano in 1 Divisione Maschile.

Raffaele Lamezia SpikeLa sfida fra la capolista Raffaele Lamezia e la matricola Spike sul piano del gioco è stata comunque una gara divertente, con gli ospiti che hanno provato a mettere in dificoltà i padroni di casa, ma con i giovani della Raffaele sempre avanti e sempre con le redini ben salde del gioco.
Il risultato finale è stato di 3 a 0 (25-21, 25-21, 25-19) per la Raffaele, con parziali abbastanza netti.
Da segnalare lo sfoltimento e il ringiovanimento della rosa fra le fila dRaffaele Lamezia Spikeei padroni di casa, con lo schiacciatore Paone lasciato volutamente in panchina per fare spazio alle nuove leve Cuiuli (2002) e Strangis F. (2001) e al giovane alzatore Lorusso (2003).
Sicuramente il migliore in assoluto in campo è stato Sesto. Il giovane libero maidese, classe 1998, con trascorsi nell’Indomita Maida e in serie D a San Pietro a Maida, neo acquisto voluto fortemente dal Presidente Strangis per completare una rosa di giovani talenti, intervistato a fine gara dichiara: “lavorare in questa società è qualcosa di fantastico. Sotto la guida di De Santis i risultati si stanno vedendo eccome, e il gioco sta migliorando, diventando finalmente più fluido. Purtroppo siamo stati falcidiati da diversi infortuni, ma abbiamo sempre pronti i ricambi fra i giovani.
Adesso, dopo aver vinto il terzo derby consecutivo (fra quelli di serie B con la Conad e di 1 Divisione contro Conad e Spike) e tenuto la testa della classifica, attendiamo il risultato degli altri per vedere la classifica, in attesa dell’impegno in trasferta di sabato prossimo, in quel di Crotone.”

Giuseppe Donato

Articoli Correlati

Ritratto Elvidio Borelli

Elvidio Borelli, una giovane vita caduta per l’Italia

Si immolò in guerra per la patria morendo a soli 24 anni. A Elvidio Borelli è dedicata una stele

Read More...
Segnale stradale Lamezia

Lamezia, dove un segnale stradale è per sempre

Quella che descriviamo è una storia particolare. Da tre settimane oramai, su via G. Marconi, una delle arterie principali

Read More...
Truffe online: sequestrati siti web ed annunci su Facebook, Amazon e Alibaba

Truffe online: sequestrati siti web ed annunci su Facebook, Amazon e Alibaba (Video)

Tramite i social sono stati pubblicizzati i prodotti contraffatti e gli accordi per l’acquisto avvenivano mediante contatti privati (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu