LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Gioventù Nazionale Lamezia: “Che fine ha fatto il Piano Spiaggia?”

2 min read

Dopo l’approvazione della delibera del Consiglio Comunale di Lamezia Terme n.97 del 8 Maggio 2015 e, la determinazione n. 21 del 10 gennaio 2017 con il via libera da parte dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, è stato approvato in via definitiva il Piano Spiaggia del Comune di Lamezia Terme

Comunicato Stampa

Ad inizio febbraio 2017, l’amministrazione di Lamezia Terme pubblicò il bando per le concessioni demaniali marittime di carattere annuale con finalità turistico-ricreative riguardanti 17 aree demaniali così distribuite: Marinella (lotti n. 3); Bosco Litoraneo (lotti n. 3); Ginepri (lotti n. 9); Amato (lotti n. 2), di cui solo cinque risulterebbero assegnati.

L’attuazione del Piano Comunale Spiaggia sembrerebbe una chimera per una città come Lamezia Terme, tanti punti interrogativi senza risposte, portando ad oggi il lungomare Falcone-Borsellino quasi privo di infrastrutture e servizi.

E’ stata presentata anche un’apposita mozione in Consiglio Comunale nel Gennaio 2020 discussa nell’estate dello stesso anno, ritardi dovuti certamente all’emergenza Covid, ma non ci azzardiamo nel dire, anche a causa di una classe politica lenta per quel che concerne l’attuazione di politiche pubbliche.

Purtroppo, anche per questa stagione la classe politica cittadina non ha dato esecuzione al piano spiaggia e, ci auspichiamo, che la questione venga affrontata nell’immediato, in modo che per la prossima stagione estiva 2022 i cittadini di Lamezia possano finalmente godere di una forte riqualificazione delle nostre spiagge.

Inoltre ci auguriamo che la politica locale sia più incisiva nel contribuire alla crescita di Lamezia, il piano spiaggia costituisce uno dei banchi di prova per testare tale condizione.

Click to Hide Advanced Floating Content