Gizzeria. Concluso corso di primo livello assaggiatori di olio d’oliva vergine

In Attualità On
- Updated
Gizzeria. Concluso corso di primo livello assaggiatori di olio d’oliva vergine

GIZZERIA (CZ). Si è concluso con successo il corso di primo livello per assaggiatori di olio d’oliva vergine, tenutosi presso la sede staccata dell’Istituto Tecnico Agrario “V.Emanuele” di Catanzaro.

Il ciclo di lezioni e’ stato organizzato dall’associazione olivicola ACOPROL in stretta sinergia con lo stesso Istituto che ha ospitato il percoso di formazione, il tutto si e’ svolto tra il mese di marzo e maggio, con allievi provenienti sia dai corsi serali del Tecnico Agrario di Catanzaro e sia dal mondo imprenditoriale nonche’ appassionati del settore.

La cerimonia di consegna degli attestati ai 35 allievi partecipanti, e’ avvenuta alla presenza di una vasta platea , al tavolo dei lavori il Dirigente Scolastico dell’ I.T.A. di Catanzaro Professor Vito Sanzo, il quale si e’ detto “soddisfatto per l’ottima riuscita del corso che si è distinto anche per la presenza di partecipanti attenti, motivati e l’intervento di docenti molto preparati”.

Stessa soddisfazione per il presidente dell’ Acoprol Calabria Professor Giuseppe Strangis, che ha rimarcato la necessità di creare proprio all’interno della stessa scuola una sala Panel, ossia un laboratorio con tutte le attrezzature indispensabili per certificare le qualita’ o meno di un olio.

Diverse le autorita’ istituzionali del territorio presenti, Pietro Raso, Giovanni Costanzo, Leopoldo Chieffallo, rispettivamente Sindaci di Gizzeria, Falerna e San Mango d’Aquino.

La Dirigente del settore scuola della provincia di Catanzaro, Dottoressa Rosetta Alberto, ha orgogliosamente sottolineato come l’Istituto Tecnico Agrario vada oltre la normale didattica, portando avanti iniziative di alto rango, quali, come questa.

primo corso di primo livello assaggiatori di olio d’oliva vergine
primo corso di primo livello assaggiatori di olio d’oliva vergine

Tra l’altro la Dirigente provinciale Rosetta Alberto, si e’ battuta, riuscindendoci, affinche’ l’Istituto “V.Emanuele” di Catanzaro raggiungense l’autonomia scolastica, ampliando gia’ dal prossimo anno scolastico la propria offerta formativa.

Presente l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Catanzaro attraverso il Dottore Luigi Muraca, il quale, si e’ soffermato sullo stato e, soprattuto, sul futuro del settore olivicolo calabrese ed agricolo in genere.

Il corso, che ha abbracciato tutte le tematiche collegate all’olio d’oliva, dalla legislazione agli aspetti varietali e di tecnica colturale, ed dalle caratteristiche chimiche e di trasformazione delle olive, si e’ potuto realizzare, indubbiamente, grazie al forte impegno profuso dal corpo docente della scuola.

In modo particolare, dalla vice preside Professoressa Maria Teresa Arcieri, dal responsabile della sede di Gizzeria Professor Giovanni Strangis e dal responsabile dei corsi serali Professor Luigi Muraca.

Per impegni istituzionali e’ mancata la presenza del Consigliere regionale con delega all’Agricoltura, On. Mauro D’Acri, ma in una nota ha espresso “i complimenti per l’iniziativa egreggiamente conclusa e la vicinanza per altre future che ne verranno”.

 

Articoli Correlati

Infertilità e fecondazione assistita, meeting scientifico a Feroleto Antico

FEROLETO ANTICO. Una lunga giornata di studio e di dibattito sui temi della procreazione medicalmente assistita, sull’infertilità di coppia,

Read More...
Inclusione sociale e disabilità i lametini ne parlano-LameziaTermeit

Inclusione sociale e disabilità, i giovani lametini ne discutono

L'evento è a cura di Fish Calabria (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu