Il Sambiase va k.o. a Locri sui titoli di coda. Gli amaranto si impongono per 2-1

In Sport On
- Updated

Si ferma a Locri la striscia di tre risultati utili consecutivi del Sambiase che cade in casa del team guidato da Francesco Ferraro in un importante scontro per evitare i playout. Gli amaranto si impongono sul finale per 2-1 recuperando il vantaggio ospite del solito Gallo e agganciano a 23 punti in classifica la formazione allenata da Giuseppe Saladino.

Sul terreno di gioco del “Comunale” fortemente alterato dalla pioggia, il Locri riesce a strappare una sofferta e vitale vittoria all’87esimo minuto, battendo un Sambiase che forse si è contentato troppo presto di tornare a casa con un punticino.
Al minuto 14 si sblocca il tabellino del match: Artuso atterra in area Paolo Gallo nel mezzo di una pericolosa azione ospite inducendo il fischietto di giornata, il signor Marco Di Nosse di Nocera Inferiore, a decretare il calcio di rigore.
È sempre Gallo, come domenica scorsa contro lo Scalea, a siglare la rete dagli undici metri con un preciso tiro su cui non riesce a intervenire Caputo. Quattordicesimo gol in campionato e sesta gara consecutiva a segno per il “Gallo”. Il Sambiase, senza lo squalificato Diop a centrocampo, continua a spingere, ma al 22esimo arriva il pareggio della formazione di casa con Barberi che, su azione di calcio d’angolo, stacca più in alto dei difensori giallorossi e trafigge Nicoletta. Il Sambiase sembra più in vena, ma l’ultima azione pericolosa dei primi quarantacinque minuti è di marca locrese con Ventura che colpisce il montante superiore della porta ospite.
La seconda frazione non offre un grande spettacolo con Di Nosse che è spesso chiamato a fischiare e, dunque, a interrompere il gioco per i continui scontri tra i ventidue in campo; testimonianza ne sono anche i tanti cartellini estratti (cinque per il Locri e tre per il Sambiase).
La gara sembra scivolare nervosamente verso un pareggio quando al 42esimo arriva la rete che fa esplodere il tifo locale: è Alessandro Lepre, difensore neo arrivato prelevato dal Pavia, a risolvere la gara in favore dei suoi con il tocco decisivo che batte per la seconda volta l’estremo difensore giallorosso. Finisce così la gara con Curcio e compagni che subiscono la settima sconfitta in dieci gare fuori le mura del “Renda”. Il Locri aggancia il Sambiase a quota 23 in classifica. La prossima giornata vedrà il Sambiase ospitare il Siderno, penultimo in graduatoria; il Locri riceverà il Corigliano in un altro incontro decisivo in ottica playout.

Locri-Sambiase 2-1
Marcatori: 15’pt Gallo (rig.), 22’pt Barberi (L), 42’st Lepre (L)
LOCRI (4-3-3): Caputo; Barberi, Lepre, Artuso, Carvelli (dal 9’st Matellicani); Benci, Romano (dal 27’st Velletri), Libri; Papaleo, Ventura (dal 20’st Iervasi), Ricciardi. A disp.: Loccisano; Olivieri, Viscomi, Episcopo. All.: F. Ferraro
SAMBIASE (4-3-1-2): Nicoletta; Cefalà, Bria, Porpora, De Martino; Mannarino, Fabio, Fodaro; Curcio; Gallo (dal 34’st Calidonna), Saturno (dal 37’st Doria). A disp.: Sacco; Mazzotta, Gatto, Mahfoud, Scarpino. All.: G. Saladino

Arbitro: Di Nosse di Nocera Inferiore
Guardalinee: Padovano di Reggio Calabria e Laria di Vibo Valentia
Ammoniti: Fabio, De Martino, Mannarino (S) Artuso, Carvelli, Romano, Lepre, Papaleo (L)

Antonio Pagliuso
foto Luigi Mancuso

Articoli Correlati

Lt.Flash: TRAME.8, incontro con Gaetano Savatteri e Moni Ovadia

Numerose presenze eccellenti a TRAME.8, Festival dei Libri Sulle Mafie giunto all'ottava edizione: abbiamo incontrato il Direttore Artistico Gaetano

Read More...
Crotone. Furti e truffe, denunciate otto persone

Crotone. Furti e truffe, denunciate otto persone

Dalle indagini è emerso un illecito guadagno di settemila euro (altro…)

Read More...
Mastroianni (PD): lavori sicurezza Palasparti importante segnale di volontà

Mastroianni (PD): lavori sicurezza Palasparti importante segnale di volontà

La notizia dell’affidamento dell’incarico per l’esecuzione dei lavori necessari per la riapertura del Palasparti resa nota nelle ultime ore

Read More...

Mobile Sliding Menu