“Illuminiamo il futuro”, l’iniziativa di Save the Children al SBL

In Eventi&Cultura On
- Updated
Container Lamezia Terme

Il Sistema Bibliotecario Lametino oggi lunedì 3 aprile prenderà parte alla campagna indetta da Save the Children “Illuminiamo il futuro”, volta a combattere la povertà educativa dei più piccoli.

Tutti i bambini hanno diritto a vivere il futuro dei sogni, ma alcuni di loro non riescono a salire sull’agognato aereo che vola verso un avvenire roseo. Questo insuccesso dipende dall’ambiente in cui sono cresciuti e da fattori legati alla denutrizione, allo sfruttamento, al’indigenza economica, ma anche a un disagio nascosto, più subdolo, ma allo stesso tempo molto diffuso: quello che riguarda la povertà educativa. Essa avviluppa migliaia di bambini ed è causata dalla mancanza di opportunità formative che impediscono la possibilità di costruire un futuro all’altezza dei propri sogni.
Save the Children sostiene l’educazione come via utile per illuminare il futuro di tutti questi bambini.

L’iniziativa consterà di momenti dedicati alla lettura, all’intrattenimento e alla visita del settecentesco Palazzo Nicotera-Severisio, sede della Biblioteca Comunale, del Sistema Bibliotecario Lametino e della Casa del Libro Antico.
La giornata di oggi vedrà la partecipazione di alcune scuole primarie della città e si svolgerà in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Lamezia Terme.

Articoli Correlati

aula tribunale

Lamezia. Riformate condanne per rapine commesse da appartenenti a cosca Giampà

La corte d’Appello di Catanzaro, presieduta da Giancarlo Bianchi, ha riformato alcune condanne nei confronti di quattro imputati che

Read More...
nino spirli

Commercio e Artigianato. Spirlì: pubblicato il Bando Riapri Calabria

Con mia personale soddisfazione è finalmente arrivato alla pubblicazione sul sito della Regione Calabria il bando relativo al provvedimento

Read More...
Freccia Rossa

Pitaro: rivedere la scelta di escludere la stazione di Vibo-Pizzo dalle fermate di Frecciarossa ed Italo

La scelta di Trenitalia e di NTV di escludere la stazione di Vibo – Pizzo dalle fermate di Frecciarossa

Read More...

Mobile Sliding Menu