In Calabria boom per i buoni fruttiferi e i libretti postali

In Attualità, Ultime notizie On

CATANZARO. “Al 30 giugno 2018 sono oltre tre milioni i Buoni fruttiferi postali e quasi due milioni, in media quasi uno per abitante, i libretti postali posseduti dai risparmiatori calabresi, con una raccolta che negli ultimi mesi ha fatto registrare una crescita significativa”.

E’ quanto si afferma, in un comunicato, di Poste Italiane. “Numeri questi che, se rapportati al totale della popolazione residente – prosegue il comunicato – proiettano la Calabria tra le prime regioni in assoluto della speciale classifica di Poste Italiane. Le ragioni del successo vanno individuate soprattutto nella capillare presenza di Poste Italiane su tutto il territorio nazionale e nelle tradizionali caratteristiche di sicurezza, semplicità e trasparenza. Nati rispettivamente nel 1924 e nel 1875, i Buoni fruttiferi postali e i Libretti postali restano a tutt’oggi tra le forme di risparmio preferite dagli italiani, con depositi che ammontano complessivamente a circa 321 miliardi di euro”.

Articoli Correlati

Albi (CZ). In fiamme discarica abusiva

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Catanzaro, del distaccamento volontario di Taverna con supporto di autobotte inviata

Read More...
Massimo Cristiano

Cristiano (MTL): rivedere contratto di igiene urbana

In data odierna si è riunita la prima Commissione consiliare permanente Affari generali - decentramento presieduta e convocata dal

Read More...
Mastroianni (PD): lavori sicurezza Palasparti importante segnale di volontà

Lettera aperta di Mastroianni (PD) al sindaco Mascaro su degrado

Riceviamo e pubblichiamo lettera aperta del consigliere comunale del Partito Democratico Nicola Mastroianni al sindaco Mascaro sullo stato di

Read More...

Mobile Sliding Menu