LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Incendi, Parentela (M5S) annuncia interrogazione al governo

1 min read
Parentela (M5S): Pappaterra, presidente Parco Pollino, deve essere rimosso dall'incarico

Parentela: roghi che puzzano di mafia dei rifiuti

Comunicato Stampa

Sono vicino a tutta la popolazione di Squillace che sta subendo le conseguenze anche ambientali del tragico incendio divampato nel capannone di un’azienda che tratta rifiuti.

Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Paolo Parentela, che prosegue: “Ho sentito telefonicamente il sindaco Muccari, che sta seguendo da vicino i lavori di spegnimento.

Ringrazio le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e la Protezione civile che in queste ore sono occupati a spegnere il grosso incendio e auguro al vigile del fuoco del comando di Catanzaro che si è infortunato sul posto un augurio di pronta guarigione”.

“Esprimo anche  massima solidarietà – continua il deputato del Movimento 5 Stelle – ai lavoratori dell’azienda. Ancora non si conosce la natura dell’incendio, ma fa riflettere il fatto che in pochi giorni in Calabria sono scoppiati tanti incendi che hanno colpito impianti del settore di rifiuti. A tal proposito l’assessore regionale all’ambiente De Caprio pochi giorni fa ha parlato di logiche criminali”.

“Sul disastro ambientale che sta subendo tutta la Calabria – conclude Parentela – presenterò un’interrogazione parlamentare affinché anche l’attenzione dei ministeri dell’Ambiente e dell’ Interno sia massima sulla nostra regione, che proprio sui rifiuti da troppi anni è sottomessa dalla criminalità organizzata”.