Nessuna intossicazione per la donna colta da malore, lo affermano i titolari del ristorante

In Cronaca On

Allarme intossicazione. Nas non avrebbero sequestrato 30 kg di pesce, ma avrebbero prelevato piccole quantità da fare analizzare

CATANZARO. Le analisi effettuate dal servizio veterinario Uo igiene degli alimenti dell’Asp di Catanzaro avrebbero escluso la presenza di “agenti sarcotossici responsabili di tossinfezione alimentare” nel pesce controllato in un ristorante di Borgia dopo che una ragazza si era sentita male ed era stata ricoverata in ospedale perché avrebbe mangiato del pesce crudo.

Lo affermano in una nota i titolari dell’impresa proprietaria del ristorante Oriental Wok. Gli stessi titolari sostengono inoltre che i carabinieri del Nas non avrebbero sequestrato trenta chili di pesce ma avrebbero prelevato piccole quantità da fare analizzare ed “hanno potuto solo consigliare di effettuare una sanificazione dei locali, non avendo riscontrato nulla di anomalo”.

Redazione

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu