Isola Capo Rizzuto. Tenta incendio a casa ma rimane ustionato

In Cronaca On
Isola Capo Rizzuto. Tenta incendio a casa ma rimane ustionato

Era insieme ad un altro che è stato arrestato. Individuati dai Carabinieri

E’ accaduto a Le Castella di Isola Capo Rizzuto.
Protagonisti sono stati M.M., di 25 anni, che è stato arrestato in flagranza dai carabinieri, e F.M., di 28, che, pur avendo riportato ustioni, è riuscito in un primo tempo a dileguarsi ed è stato rintracciato dopo alcune ore in un villaggio turistico.
Solo per un caso il rogo non ha interessato alcune bombole di gas che erano a poca distanza dal ballatoio dell’abitazione.
Il giovane rimasto ferito è stato dapprima accompagnato dai carabinieri nell’ospedale di Crotone da dove, successivamente, è stato disposto il suo trasferimento in elisoccorso nel centro grandi ustionati di Bari dove gli sono state riscontrare ustioni nel 40%-50% del corpo. Non è grave.
Il 25enne, invece, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
Alla base della lite ci sarebbero futili motivi.

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu