LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Italia Nostra: i lametini devono riappropriarsi del Parco Mastroianni

1 min read
Parco Mastroianni Lamezia

Il parco Mastroianni già parco fluviale è un altro luogo di cui la città e i lametini devono riappropriarsi

Comunicato Stampa

Non può essere lasciato in stato di abbandono ed incuria.
Oggi – nonostante sia stata tagliata l’erba – è di dominio di cani per i loro bisogni fisiologici, per cui se ti appresti a fare una passeggiata, devi produrre una gimkana per evitare spiacevoli sorprese, ed è luogo di bivacco di stranieri ed extra comunitari.

Il ponte all’interno del parco continua ad essere non accessibile perché non posto in sicurezza.

I servizi igienici, costati pure soldini alla comunità, sono davvero di una indecenza indescrivibile.

Italia Nostra invita tutti i cittadini lametini a riappropriarsi del parco Mastroianni così come del parco Impastato e di tutte le strutture pubbliche della città.

Basta con le chiusure e l’impossibilità di godere del verde, dei teatri e delle strutture sportive.

Italia Nostra si adopererà per investire tutti i cittadini del problema e stabilire insieme alle altre associazioni le opportune iniziative da sostenere.

Giuseppe Gigliotti
Presidente
Italia Nostra Lamezia Terme