LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


L’estate in tavola: gelato all’anguria fatto in casa

2 min read
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

La nostra rubrica L’estate in tavola oggi vi propone una ricetta con l’anguria che è la regina della frutta della bella stagione.

L’anguria o cocomero che dir si voglia è un piacevolissimo dessert che disseta e rinfresca nelle afose e calde giornate estive. Inoltre è anche un frutto che dà tanti benefici in quanto contiene tantissima acqua che serve a reidratare il nostro corpo quando le temperature sono elevate. L’anguria, poi, assicura alla nostra pelle un’efficace protezione  dai raggi UV. È ideale per le diete in quanto è molto ricca di vitamine ed è povera di calorie (30 in 100 grammi). Se la si consuma di sera, ci aiuta a rilassarci e a dormire bene perché stimola la produzione di serotonina.

Con l’anguria si possono fare tante ricette: dalle macedonie di frutta ai frappè, dalle torte alle marmellate per finire alle insalate ( sia dolci che salate). Per la nostra rubrica oggi vi proponiamo la ricetta del gelato all’anguria: una preparazione semplice e facile da fare in casa anche senza gelatiera.

Procedimento

Innanzitutto mettere un contenitore d’acciaio in freezer. Per il gelato preparare uno sciroppo facendo bollire 200 ml di acqua con 200 g di zucchero per qualche minuto. Lo sciroppo sarà pronto quando alla prova cucchiaio il composto risulterà come un velo. Mentre lo sciroppo raffredda, tagliare a dadini un chilo di anguria, togliere i semini e frullare la polpa. Montare anche mezzo litro di panna e incorporare lo sciroppo con lo zucchero e la polpa di anguria.

Mescolare il composto dall’alto in basso per non smontare la panna; dopo averlo amalgamato ben bene, versarlo nel contenitore d’acciaio già raffreddato e riporre il tutto nuovamente in freezer per almeno un’ora. Dopo di che togliere il composto dal congelatore, rimescolare il gelato e riporlo nuovamente in freezer per un’altra ora. Ripetere il procedimento un altro paio di volte. A questo punto il gelato all’anguria, fatto senza gelatiera, sarà pronto per essere servito. Per una versione più golosa, potete aggiungere al gelato delle gocce di cioccolato come se fossero i classici semini neri del frutto. Chi invece preferisce una versione più fresca e light può aggiungere al gelato delle foglioline di menta o di basilico.

Click to Hide Advanced Floating Content