La capolista Royal ospita il Taranto

In Sport On

Prima gara da capolista per la Royal Team Lamezia che domani, (ore 15.30) al PalaSparti, ospita il Città di Taranto.
Royal TarantoComunicato Stampa
Sei vittorie e secondo miglior attacco per la Royal che, dopo la battaglia di Vittoria, nel testa-coda contro le pugliesi appare indubbiamente favorita, ma proprio da gare come queste se sottovalutate e non affrontate con la giusta concentrazione, possono nascere spiacevoli sorprese.
E, proprio per questo, mister Ragona ha lavorato tanto in settimana con la sua squadra, catechizzandole a dovere sui rischi del match. Certo, la classifica evidenzia ampiamente la differenza di valori tra le due squadre: soltanto sei infatti i punti in sette partite per le tarantine, che hanno vinto soltanto due gare perdendone cinque.
Secondo peggiore attacco (16 gol) poi per il Taranto (ironia della sorte, lo stesso del quotato Martina, che però ha saputo mettere a frutto queste poche segnature trovandosi al quarto posto), e seconda peggior difesa del torneo con 35 subìti.
E dulcis in fundo terzultimo posto in graduatoria. Guai però a cullarsi su questi freddi dati numerici: Leone&compagne sono consapevoli che il campo poi sarà il giudice supremo, dunque massima attenzione fin dall’inizio.
Cosiccome è stato a Vittoria, magari però concretizzando prima e meglio le tante occasioni create pure in Sicilia domenica scorsa.
Non mancano le problematiche in casa-Royal, legate soprattutto a qualche acciacco che ha riguardato in settimana Anna Leone. E comunque il difficile viene adesso: le avversarie raddoppieranno ancor di più gli sforzi per sgambettare la capolista che, dal canto suo, acquisisce gradualmente quella maturità necessaria per affrontare ogni tipo di battaglia e ce ne saranno da qui alla fine.
Dovremo essere capaci di affrontare le squadre che giocano diversamente ed essere sempre spumeggianti come a Vittoria, quindi saper leggere le partite e comunque mantenere sempre questo gruppo e questa determinazione e voglia”, così parlò mister Mauro Ragona quale monito per le sue ragazze.
E tra queste, Concy Primavera, 9 gol finora, al sito ladyfutsal è stata ancora più chiara: “Stiamo vivendo il primato con molto entusiasmo e serenità, ci voleva, frutto del lavoro che il mister Ragona ed il suo staff stanno facendo, e soddisfazione anche nostra nel seguire al meglio tutto ciò.
Taranto? Non esistono avversari forti o deboli, esistono avversari sul campo, poi si vedrà qual è la loro identità”.
TIFOSI. Non mancherà ovviamente il sostegno del caloroso pubblico del PalaSparti che potrà ammirare la sua Royal fresca capolista, in un match ovviamente da vincere.
CONVOCATE: Ceravolo, Fragola, Corrao, Primavera, Losurdo, Leone, Linza, Federica De Sarro, Ierardi, Martina De Sarro. All. Ragona
ARBITRI: Salvatore Cucuzzella di Ragusa e Nicolò Leanza di Acireale; Crono: Lucy Molinaro di
Lamezia Terme.

Articoli Correlati

Monsignor Giuseppe Schillaci

Quinta domenica di Quaresima: l’omelia pronunciata dal vescovo Schillaci

"Lasciamo che la Parola di Dio ci raggiunga e porti nella nostra esistenza speranza, vita!" Quinta domenica di Quaresima:

Read More...
Colonnello Ultimo

Colonnello Ultimo: la Calabria è il bene comune

La Regione ha approvato il progetto dell’ecodistretto da realizzare a Catanzaro in località Alli in sostituzione dell'attuale impianto (altro…)

Read More...
pillole farmaci

Coronavirus. Calabria prima regione per sperimentazione farmaco

La Calabria è la prima regione in Italia ad aver richiesto e ottenuto di poter utilizzare il Ruxolitinib per

Read More...

Mobile Sliding Menu