La cucina dell’estate: il panino col pesce spada

In Giovedì Gnocchi, Ultime notizie On
- Updated
Scilla panino col pesce spada

Ricetta tipica delle città di Bagnara Calabra e Scilla, perle della Costa Viola, il panino col pesce spada è un piatto semplice ma gustoso, ideale per una pausa pranzo in riva al mare.

Il panino col pesce spada, protagonista della ricetta di oggi di Giovedì gnocchi, è un piatto tradizionale della costa messinese e reggina. In Calabria è tipico del litorale di Bagnara Calabra e Scilla; in particolare nel borgo marinaro di Chianalea di Scilla è un’autentica istituzione.

Alcune fonti storiche testimoniano la pesca del pesce spada nello Stretto di Messina già tra il XVII e il XV secolo a.C. La principale attività di Chianalea, soprannominata anche la Piccola Venezia del Sud, è appunto la pesca del pesce spade, che veniva effettuata un tempo con le spatare, o feluche, oggi con le caratteristiche passerelle.

Andiamo a scoprire la ricetta del panino col pesce spada.

Ingredienti:

  • un trancio di pesce spada
  • qualche foglia di prezzemolo
  • olio extra vergine d’oliva
  • qualche foglia di menta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • limone
  • qualche spicchio d’aglio
  • rucola

ricetta panino col pesce spada Chianalea

Leggi anche la ricetta della gustosa caponata di melanzane 

Procedimento:

Se non appena pescato, togliere il pesce spada dal frigorifero circa 45 minuti prima della cottura e lavarlo sotto un po’ di acqua fresca. Preparare a questo punto il cosiddetto salmoriglio che contribuirà a donare al pesce un sapore leggero e delicato: mescolare insieme olio, limone, menta, qualche foglia di prezzemolo e un paio di spicchi d’aglio tritati. Marinare il pesce spada affinché assorba tutti i sapori.

Scolare il trancio di pesce spada e poggiarlo su una piastra ben calda. Cuocere 2 o 3 minuti per lato e lasciare raffreddare per circa trenta secondi. Aggiungere pepe, sale, rucola e un filo d’olio e chiudere in un panino ben scaldato e con pochissima mollica. Da accompagnare con un vino bianco profumato, magari un zibibbo di Scilla.

Oltre a Chianalea, borgo marinaro che fa parte del prestigioso club dei Borghi più belli d’Italia, anche Bagnara Calabra, come detto, ha una grande tradizione con il pesce dalla tipica spada sul muso. A Bagnara ogni estate si tiene anche la sagra del pesce spada, con spettacoli e degustazioni nelle vie della cittadina. La manifestazione ha superato la soglia delle cinquanta edizioni.

Redazione
Foto Instagram @federicabarreca

 

 

Articoli Correlati

top volley lamezia raffaele lamezia

En-plein di vittorie per le compagini femminili della Raffaele Lamezia

Domenica di trionfi per la Raffaele Lamezia che, dopo il successo di sabato della maschile, conferma la buona vena

Read More...
NOA

AMA Calabria: grande attesa per il concerto di Noa al Teatro Grandinetti

Grande attesa in città per l’evento che avrà luogo venerdì 21 febbraio, alle ore 21:00, presso il Teatro Grandinetti

Read More...

Lamezia Parco Savutano, giovedì 20 conferenza stampa di presentazione

Giovedì 20 febbraio, alle ore 11.00, nella sala Giorgio Napolitano del Comune di Lamezia Terme, il presidente Sergio Abramo

Read More...

Mobile Sliding Menu