La fashion blogger Maria Ludovica Costanzo sbarca anche in Calabria

In Eventi&Cultura On
- Updated

Dopo il “Summer Party – Art celebration”, evento moda cocktail che si è appena svolto a Roma, e il talent show “Fuego”, gara per i talenti emergenti nella danza con borse di studio svoltosi al Salone Margherita di Roma ovvero il famoso Bagaglino organizzato da Milena Miconi e Simone Ripa, la fashion blogger Maria Ludovica Costanzo sbarca anche in Calabria.

Un legame forte quello con la terra calabrese per via delle origini materne, nella fattispecie lametine, ed in programma tante iniziative ed eventi utili per la crescita di quella che sente la propria terra essendoci cresciuta; Maria Ludovica, 23 anni, romana, è la fashion blogger capitolina emergente di cui sentiremo molto parlare.

Nei giorni scorsi, infatti, è andata in scena anche in provincia di Vibo Valentia, a Capistrano, durante l’evento “La Notte della Moda”, promosso dall’Associazione Klio, dallo Studio Minieri&Partners e dall’amministrazione comunale di Capistrano guidata dal Sindaco Marco Martino insieme al giovane stilista nostrano Gabriele La Polla, in arte Gabry Mesio, accompagnati dai celebri artisti Milena Miconi e Simone Ripa.

“La mia passione è iniziata quando ero molto piccola, con la lettura di libri che spiegavano l’evoluzione della moda nel tempo. – afferma Maria Ludovica – Per me la parola moda significa seguire lo stile del momento senza perdere di vista se stessi, i propri gusti e le proprie naturali inclinazioni. Personalmente mi definisco orgogliosamente una persona normale e tale punto a rimanere. Il mio intento è quello di trasmettere alla gente che bisogna credere sempre in sé stessi, non necessariamente seguendo pedissequamente la moda ma attingendone e plasmandola a propria immagine. L’abito perfetto deve poter essere indossato da chiunque ma deve saper rispecchiare e valorizzare ciascuna persona”.

La vera svolta per lei risale al recente incontro durante l’ultimo evento romano con Gabry Mesio, stilista appena dodicenne. Come Ludovica stessa afferma, “Gabriele è stato l’incontro più bello della mia vita. Una nuova sfida da portare assolutamente avanti. Gabry ha un dono speciale che coltiva dall’età di quattro anni, quando già disegnava le proprie creazioni, proprio come è accaduto per i più grandi stilisti del passato. I bozzetti raffigurano abiti semplici ma estrosi, eleganti per la sera ma che diventano sportivi con i giusti accessori”. Ludovica, affascinata da questo stile molto particolare, ha deciso di aiutarlo a realizzare i suoi abiti e si è anche prestata a fare da modella per lo shooting fotografico. “Non è stato facile fare da indossatrice, poiché non è propriamente il mio lavoro ma questa esperienza, necessaria, mi ha arricchita di nuove competenze”.

 

Articoli Correlati

La Royal nella trasferta romana

Trasferta a Bisceglie per una Royal Team in cerca di punti

Continua il campionato in trasferta, da calendario e non, per la Royal Team Lamezia che per l’11/a giornata del

Read More...
Gallo: evitare che gli investimenti pubblici finiscano in mano alle cosche

Gallo, Welfare: due Conferenze permanenti, tanta confusione

Stesso ambito, organismi doppi, tanta confusione (altro…)

Read More...

La Prefettura di Reggio contro le vacche sacre

REGGIO CALABRIA. Resta alto l'impegno della Prefettura di Reggio Calabria sulla problematica riguardante la presenza di animali vaganti, le

Read More...

Mobile Sliding Menu