LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La sanità che vogliamo: Lamezia benecomune insieme a De Magistris, candidato governatore

2 min read

Una sanità moderna, efficiente e funzionale, a misura di persona. Sono le proposte del movimento Lamezia benecomune che sostiene Luigi De Magistris alle elezioni per il rinnovo del consiglio regionale della Calabria

Nel dettaglio le proposte del movimento che fa capo a Rosario Piccioni, candidato nelle liste di De Magistris che oggi è in visita a Lamezia.

Nel piano delle performance dell’Asp di Catanzaro approvato a dicembre 2020, si dichiara che “in conseguenza delle gravi ristrettezze finanziarie l’Asp non è in grado di garantire il turnover degli operatori”. La stessa ASP mette nero su bianco un dato drammatico: impossibilità di garantire ai cittadini i Livelli essenziali di assistenza!”.

Chiediamo:
Adeguati finanziamenti per il completamento di tutte le dotazioni organiche secondo gli standard nazionali.
Potenziamento della medicina territoriale e dell’assistenza domiciliare integrata, oggi in fortissima difficoltà, in particolare per quanto riguarda i servizi per le persone con disabilità e i servizi per la salute mentale mentre la specialistica ambulatoriale è quasi esclusivamente affidata al privato. Il numero di cittadini del nostro territorio costretti a ricorrere al privato per la specialistica ambulatoriale è enorme e ciò causa una disparità inaccettabile tra chi può permettersi di rivolgersi al privato e chi no.

 Completo ripristino degli screening oncologici
Potenziamento della complessiva rete delle emergenze, dai pronto soccorso al 118.
Potenziamento di tutti gli attuali servizi ospedalieri (dotazione organica, strumentazione ecc.) a Lamezia Terme come a Soveria Mannelli, per far fronte ora alla pandemia ma con azioni che si riverbereranno negli anni successivi.
EMERGENZA COVID:
Riapertura delle Unità operative complesse di Malattie infettive (potenziata per il Covid), di virologia e microbiologia
Rafforzare le Usca per la cura a domicilio dei pazienti Covid asintomatici e paucisintomatici, dotandole di tutte le strumentazioni adeguate e formando gli operatori alla luce dei protocolli aggiornati per la cura dei pazienti Covid a casa
Riorganizzazione del sistema di tracciamento
 Potenziamento del sistema di vaccinazione alla luce dell’ormai prossimo avvio della campagna di vaccinazione di massa

 Per il nuovo atto aziendale, pubblicato il 17.3.2021, è come se l’epidemia non esistesse: Malattie infettive è una struttura semplice aggregata alla struttura complessa di Medicina interna e microbiologia e virologia è un settore operativo nell’ambito del laboratorio di patologia clinica. Chiediamo al commissario straordinario e al ministro della Salute Speranza di modificare una scelta che compromette la salute dei cittadini del nostro territorio in una fase ancora di emergenza acuta per quanto riguarda la pandemia.
POST COVID
Alla luce delle complicanze registrate nei pazienti guariti dal Covid (cd. Long Covid), realizzare a Lamezia un centro regionale Covid per la riabilitazione post acuzie che, alla luce della posizione centrale della città vicina ai principali snodi di comunicazione, potrebbe diventare un punto di riferimento a livello regionale.
ART.32 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA
“La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”