LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La Strada del diavolo, che scende e invece sale

2 min read
Strada del diavolo Lamezia

Nel comune di Lamezia Terme, precisamente sopra il quartiere Sambiase, esiste una strada che collega la città con le frazioni montane, la Mitoio-Telara, posta a circa 350 metri sul livello del mare, conosciuta dagli abitanti locali come ’Nchianata ca scinde (salita che scende N.d.A.) o anche Strata del diavolo (strada del diavolo), in quanto sussiste una forma di illusione ottica che fa credere che la strada tende a scendere, ma se si lascia la propria auto a folle o si osserva il corso dell’acqua, essi non tendono a scendere ma a risalire la suddetta strada.

Le foto e i video a corredo di questo articolo documentano questo strano fenomeno, del quale non si sa bene l’origine scientifica.
Alcuni sostengono la tesi secondo la quale tale fenomeno possa essere riconducibile al fatto di una presenza di vene vulcaniche che possano provocare dei fenomeni magnetici. Purtroppo non siamo in grado attualmente di fornire una spiegazione esaustiva e scientificamente certa di tale fenomeno e ci limitiamo semplicemente a fornire notizie di tipo cronistico.

L’usanza dei bicchiricchi

L’incrocio presente in foto è conosciuto anche come  punto di stazione dei bicchiricchi (bicchierini), in quanto fino a circa settanta anni fa, essendo l’attuale strada una semplice mulattiera, i defunti residenti nelle frazioni montane venivano portate a spalla fino a Sambiase per celebrare le esequie funebri e ai partecipanti al funerale, su questa strada, i congiunti del trapassato solevano offrire dei bicchieri di acqua o altra bevanda a ristoro e ringraziamento della loro partecipazione, prima che riprendessero la via del ritorno.

La Strada del diavolo Lamezia

L’asfaltatura della strada mulattiera, a quanto ci hanno detto fonti orali, risalirebbe a un quaranta anni fa, per opera e interessamento del compianto senatore Giuseppe Petronio (1937-2017).
La Strada del diavolo è un’arteria molto importante, in quanto unico collegamento di diverse frazioni montane quali Miglierina, Serra Castagna, Schieno Vieste, Valle Ricciardi, Telara con Lamezia Terme.

Matteo Scalise