Il lametino Alessandro Turco alla conquista di Bari

In Attualità, Sport On

Conquista il Palaflorio di Bari Alessandro Turco, atleta lametino ormai noto nel mondo delle arti marziali

1,98 cm per 105 Kg, tanto è servito per avere la meglio sull’avversario barese Michele La Neve.

Alessandro ha saputo nettamente distinguersi per la sua tecnica sopraffina, frutto del duro lavoro in palestra e delle giuste adottate dai suoi Maestri Antonio Ciliberto, Luigi Nicotera, Nicola Cosentino.

Lo stesso Staff che lo ha seguito in trasferta e ha fatto il tifo per lui, soprattutto per l’affetto che ha saputo guadagnarsi.

Ed a loro vanno i suoi ringraziamenti a fine gara, con la saggezza che accompagna solo i grandi sportivi.

Ad attenderlo ora nuovi traguardi a livello nazionale, per i quali potrà allenarsi in una ASD Fisiodinamic totalmente rinnovata.

Articoli Correlati

Domenica delle palme

Vescovo Schillaci: Gesù è in agonia con quanti soffrono in questa pandemia

L’agonia di Gesù è l’agonia di tutti i nostri fratelli e sorelle. Il Signore è in agonia con tutti

Read More...

Qualche comica a scuola

Parliamo di arte attraverso delle suggestioni: qui la parodia non umilia la Scuola, nella quale fortissimamente credo, lo dico

Read More...
Coronavirus: gli sparano per video su controlli, arrestati

Scilla (RC). Gli sparano per aver girato video sui controlli covid, arrestati

In due sono accusati di tentato omicidio ed estorsione (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu