Lamezia. Il 15 febbraio incontro sul tema “Uso e abuso di internet e social”

In Eventi&Cultura On
Lamezia. Il 15 febbraio incontro sul tema “Uso e abuso di internet e social”

Sabato 15 febbraio alle ore 17 nel Salone della Parrocchia di San Francesco di Paola a Lamezia, si terrà il primo incontro formativo sulle dipendenze dal titolo “Uso e abuso di internet e social”

Dopo i saluti di Padre Giovanni Sposato, Correttore della Comunità dei Padri Minimi del locale convento, interverranno Don Giacomo Panizza, fondatore della Comunità Progetto Sud, che relazionerà sul tema “Dipendenze, relazioni sociali e responsabilità delle famiglie. La psicologa clinica e forense Maria Mirabelli, invece, parlerà dell’uso equilibrato e patologico di internet e social ed effetti psicologici.

L’incontro sarà moderato da Suor Caterina Dolci, coordinatrice del Gruppo Adulti della parrocchia.

Quest’incontro, organizzato dal “Gruppo Adulti” della Parrocchia, si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2020

La Polizia Postale e delle Comunicazioni, infatti, in occasione della celebrazione della giornata mondiale della sicurezza informatica, sta incontrando in questi giorni oltre 60.000 ragazzi uniti dallo slogan della campagna “insieme per un internet migliore”.

L’obiettivo delle attività di prevenzione/informazione è quello di coinvolgere, educare e formare i ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre i rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e alladozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé o per gli altri, stimolando i giovani a costruire relazioni positive e significative con i propri coetanei anche nella sfera virtuale.

“La sensibilizzazione sui temi della sicurezza online e sull’uso responsabile della rete – ha dichiarato Nunzia Ciardi Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni – è un impegno quotidiano della Polizia Postale e delle Comunicazioni. E la collaborazione con il Ministero dell’Istruzione è imprescindibile. Iniziative come quella della giornata mondiale dedicata alla sicurezza in Internet, continua Ciardi, celebrata ormai in oltre 150 paesi tra cui l’Italia, sono di grande importanza perché aiutano a portare la sicurezza della rete all’attenzione di un grande numero di persone, giovani e adulti, che a loro volta sono ineliminabili figure di riferimento per orientare i più piccoli ad un uso sicuro e responsabile della rete”.

Articoli Correlati

Ambulanza 118

Lamezia. Incidente stradale in via Del Mare, investite una mamma e la figlia di 8 anni

LAMEZIA. Una mamma e figlia di 8 anni, investite da un'auto: le due donne non sono in pericolo di

Read More...
Caporalato. Presentato il progetto Coldiretti per i diritti e il lavoro dei migranti

Caporalato. Presentato il progetto Coldiretti per i diritti e il lavoro dei migranti

“Ho partecipato  - riferisce Franco Aceto presidente di Coldiretti Calabria - al Convegno a Roma della Fondazione “Osservatorio Agromafie”,

Read More...
Tirocinanti Miur-Mibact

Tirocinanti Miur-Mibact: quali prospettive per il nostro futuro?

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dei Tirocinanti Miur-Mibact Calabria che chiedono che vengano tutelate le professionalità acquisite (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu