LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato

1 min read
Lamezia. Abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato

A conclusione di una mirata attività in materia ambientale nel comune di Lamezia Terme in via Beato Angelico, personale della stazione Carabinieri forestale di Lamezia Terme e della stazione Carabinieri di Sambiase, hanno accertato che, era in corso di costruzione un manufatto edilizio, in cemento armato e muratura ordinaria, senza alcuna autorizzazione.

In particolare i militari, individuato il manufatto, hanno proceduto alla verifica dell’esistenza dei necessari titoli abilitativi ed eseguiti gli accertamenti e i rilievi di rito, hanno deferito all’AG il soggetto proprietario committente dei lavori per violazione delle norme urbanistico edilizio e antisismiche.

Il manufatto in corso di costruzione, di forma rettangolare su una superficie di circa 100 metri quadri e con una volumetria di circa 300 metri cubi, è stato sottoposto a sequestro.