LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Lamezia. Acqua bene primario: al via l’azione a tutela dei cittadini

1 min read
rottura Sambuco
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Passano i mesi, gli anni, la stagione estiva è – ormai – alle porte, tuttavia non cambia il copione nel quartiere Sambiase di Lamezia Terme: continuano le interruzioni del servizio idrico sia per l’inefficienza della rete, sia per la riduzione della portata d’acqua, fattori questi che hanno finito per rendere la situazione insostenibile

Comunicato Stampa

Così un nutrito gruppo di cittadini del quartiere Sambiase di Lamezia Terme, stanchi dei continui disagi causati dalle interruzioni del servizio idrico (dovuti in gran parte alla palese inadeguatezza delle condotte dell’acquedotto Sambuco), ha deciso di attivarsi al fine di promuovere un’azione volta ad ottenere il risarcimento del danno, nella speranza che nelle sedi opportune ad ogni intervento utile – questa volta di natura strutturale – idoneo a risolvere, una volta per tutte, un problema che da anni affligge buona parte della cittadinanza.

Proprio in questi giorni, infatti, con l’assistenza degli Avvocati Lidia Vescio e Francesco Mazzitelli, i detti cittadini stanno valutando l’esperimento di ogni opportuna azione a tutela dei propri diritti, chiamando a rispondere del proprio operato tutti i principali soggetti – pubblici e privati – coinvolti, direttamente o indirettamente, nella gestione del servizio idrico, al fine di far valere i diritti dei cittadini compromessi dalle continue interruzioni.

Click to Hide Advanced Floating Content