LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Gli agricoltori calabresi protestano per le vie della Città (Video)

1 min read

E’ partita questa mattina alle 8.00 dallo stadio Carlei di Lamezia Terme la manifestazione regionale promossa da Agrinsieme Calabria

Migliaia di olivicoltori calabresi, con almeno 200 trattori, hanno sfilato quindi per via del Progresso giungendo nel centro di Nicastro, per poi andare su via Marconi, Piazza Fiorentino e infine hanno attraversato via San Bruno (rettifilo Bagni) per concludere la protesta in Piazza Italia a San Eufemia.

Qui gli interventi dei dirigenti regionali di Confagricoltura (Alberto Statti), CIA (Nicodemo Podella), Copagri (Luigi Iemma) e Associazione Generale delle Cooperative Italiane (Gennaro Raso).

Presenti alla protesta inoltre il Questore di Catanzaro Amalia Di Ruocco, il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, i sindaci di Rosarno, Petilia Policastro, San Pietro a Maida, Maida, Curinga (Vice Sindaco), Santa Sofia e Saracena ed altre autorità regionali.

L’obiettivo della manifestazione è di perseguire il rilancio della filiera olivicola, attraverso misure di ammodernamento delle imprese agricole, puntando nel contempo al miglioramento della qualità delle produzioni ed allo stesso tempo promuovere lo sviluppo dello stoccaggio collettivo e/o aggregato dell’olio.

La richiesta degli imprenditori olivicoli è di avere una maggiore e qualificata attenzione da parte delle istituzioni pubbliche, nazionali e regionali, con l’avvio di politiche economiche efficaci, che puntino sullo sviluppo degli assetti strategici dell’olivicoltura calabrese.